Utente 653XXX
Buongiorno mi chiamo Eleonora e ho 38 anni avrei bisogno di chiedere un consulto per una serie di disturbi che mi stanno capitando.
Premetto che sono una persona molto molto ansiosa.Mi e' capita di avere avuto una giornata normalissima e di essere tranquilla ma poi vado a dormire e mi succcede che il cuore aumenta il battito oppure ,li descrivo cosi', ho come dei "tuffi al cuore" e mi brucia lo stomaco e continuo al eruttare.La cosa continua finche non mi calmo e mi addormento ma poi anche la mattina dopo continuo ad avere lo stomaco sottosopra e il cuore un po' accelerato.Preciso che sono fumatrice, molto stressato peche' sto cambiando casa,molto molto ipocondriaca e come ho gia' detto molto ansiosa.Circa 2 mesi fa' sono andata da un otorino perche' avevo la gola sempre infiammata con una sensazione di nodo in gola e la dottoressa mi ha diagnosticato un'esofagite da reflusso.Puo'essere collegata la cosa.Grazie 1000

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
è sicuramente la causa ditutti i suoi disturbi. la curi e scomparirà anche l'aritmia.
[#2] dopo  
Utente 653XXX

Iscritto dal 2008
Mi scuso del ritardo nel ringraziarla e le pongo un altra domanda a chi mi devo rivolgere ad un gastroenterologo o posso usare del gaviscon sciroppo o pantopan avendoli gia presi in passato.Grazie ancora.Eleonora
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
i farmaci vanno sicuramente bene, però se si rivolge a un gastroenterologo potrà suggerirle altri accorgimenti, quali una dieta corretta, correzione del suo stile di vita e valutare l'opportunità di eseguire una gastroscopia!