Utente 133XXX
Gentilissimi Dottori, vorrei porre una questione in quanto, essendo sabato, non posso reperire il mio medico curante.
Sono tre giorni che prendo la pillola per curare due cisti ovariche e sento (già dai primi momenti in cui ho preso la prima) una sorta di torpore alla gamba destra e anche un pò alla mano.
Devo dire che non ho sentito altri particolari disagi. Ho perfino pensato che possa essere una semplice somatizzazione, dato che sono facilmente impressionabile e probabilmente aver letto il bugiardino e i problemi riguardati eventuali trombosi come rischio mi avranno sicuramente condizionata.
Questa cattiva circolazione (non gravissima) è un normale effetto collaterale della pillola? Mi conviene continuare a prenderla?
Devo precisare che la mia dottoressa non mi ha fatto fare nessuna analisi del sangue e che in famiglia non ci sono casi precedenti di trombosi e che non ho problemi di peso.
Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L assunzione della "pillola" puo facilitare episodi di trombosi, in soggetti presisposti o fumatori ma non certo dopo 3 giorni
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
avevo letto la sua risposta in tempo :) ma non ero riuscita a risponderle, la ringrazio molto :)