Utente 669XXX
gentilissimo dottore,
mio padre dovrebbe effettuare una puntura intravitreale di lucentis nei prossimi giorni,.in vista del costo eccessivo da sostenere, vorrei sapere come avere conoscenza della sua mutuabilità.
Dipende dalla Regione? a chi dovrei rivolgermi?
In attesa di un riscontro,porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
la informo che sono da poco state estese le indicazioni per poter usufruire di una iniezione di Lucentis presso una struttura pubblica.

Da cosa è affetto suo padre?
[#2] dopo  
Utente 669XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dottore,
grazie per la risposta repentina.
Le spiego nei dettagli: mio padre ha avuto una trombosi all'occhio sinistro a maggio 2012, di conseguenza l'oculista ha disposto una cura a base di compresse di "vessel" da prendere tutti i giorni, associati alle gocce di "carteabac" da mettere nell'occhio.
In realtà la cura non è stata effettuata come prescritta, poichè addirittura per un periodo tali compresse non sono state assunte. Purtroppo mio padre fa un pò il medico da sè.
10 giorni fa ha effettuato un controllo e l'oculista ha ritenuto opportuno realizzare l'esame dell' OCT, che ha confermato l'esistenza di un glaucoma neo vascolare.
Conseguentemente il dottore ha consigliato di effettuare una puntura intravitreale di Lucentis.
Il costo è molto elevato e, venendo a conoscenza della mutuabilità di tale farmaco, volevo sapere come muovermi per poterne usufruire.
Dove trovo le indicazioni di cui Lei parla?
Grazie per l'attenzione.
Attendo un Suo riscontro.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Facendo seguito a quanto stabilito nella determinazione AIFA del 26/11/2012, n.711/2012, pubblicata nella G.U. n.285 del 6/12/2012, riguardante la specialità medicinale Lucentis® (ranibizumab), autorizzata nelle seguenti indicazioni:

trattamento della degenerazione maculare neovascolare (essudativa) correlata all’età (wAMD);

trattamento della diminuzione visiva causata dall’edema maculare diabetico (DME);

trattamento della diminuzione visiva causata dall’edema maculare secondario ad occlusione venosa retinica (RVO di branca o RVO centrale).
[#4] dopo  
Utente 669XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per le informazioni.
Lei cosa consigli?ritiene opportuno effettuare tale terapia?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non conosco il caso specifico, ma solitamente è utile nel glaucoma neovascolare, associato al trattamento laser delle zone retiniche ischemiche.

Cordialmente