Utente 105XXX
salve, dopo aver forzato un po con gli esercizi addominali ho un fastidio al testicolo sinistro e a tutto il lato sinistro, sono ormai 5 giorni ke ho preso l'antinfiammatorio ma nn passa... nn e' dolore ma fastidio....palpando il testicolo sento un leggero senso di sollievo ma il fastidio lo sento anche dentro l'addome,, lateralmente.. cosa potrebbe essere? io mi sn operato di ernia inguinale da bambino al lato sinistro e di appendicite a 26 anni sempre ernia inguinale al lato destro....e devo dire che dopo l'intervento ho sempre avuto leggero fastidio al testicolo sinistro, ho anche fatto 2 volte un ecodoppler ma nn e' risultato niente .....il mio dottore dice che potrebbe essere stato lo sforzo e di conseguenza mi ha provocato un infiammazione ai vasi spermatici,,,,premetto che ancora deve visitarmi e nel frattempo mi ha prescritto un ecodoppler.....ho paura che potrebbe essere un'altra ernia inguinale anche se non ho dolore e nn si gonfia niente..... se dovesse trattarsi di varicocele ci sarebbe modo di evitare l'intervento chirurgico? un mio amico dice che ha fatto una cura con delle siringhe.....cmq secondo voi cosa potrebbe essere? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
per la diagnosi di ernia inguinale occorre fare una visita specialistica, per quanto riguarda il varicocele invece se ha già effettuato due ecocolordoppler testicolari negativi non serve a nulla effettuare il terzo, comunque se avesse un varicocele non diagnosticato precedentemente non si cura con farmaci, ma esistono varie possibilità dall'intervento chirurgico tradizionale di legatura venosa fino alle metodiche di scleroembolizzazione.
Cordiali saluti.