Utente 292XXX
Buongiorno carissimi dottori,

E` da 3 anni che ho vertigini, da li mi sono iniziate successivamente extrasistole e tachicardia perché` avevo paura di cadere e mi sono comparsi degli attacchi di panico. Nel febbraio 2012 ho fatto ecocardiogramma doppler e mi hanno trovato bowing el LAM con minimo rigurgito. Ora alla distanza di un anno ho rifatto eco doppler e mi e` stato riscntrato un lieve prolasso alla valvola mitrale con lieve rigurgito. Sono alla 19 settimana di gravidanza. Sono peggiorata ? Mi devo preoccupare ? Le extrasistole le ho tutti i giorni, anche forti e continue ``treni d`onda`` . E` un problema per la gravidanza?peggiorero`?sono pericolose?grazie infinitesimalipeggiorero`?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I piccoli prolassi della mitrale si associano spesso ad aritmie, fastidiose quanto banali.
Esegua un Holter delle 24 ore, anche allo scopo di tranquillizzarsi.
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno gentilissimo,


Le riporto i due holter:nel primo non ero in gravidanza nel secondo si.

1)effettuato nel febbraio 2012 ritmo sinusale costante con fc min 50 e f max 170 bpm. Rara extrasistolia sopra ventricolare sia isolata che ripetitiva in coppie ed in tratti di tachicardia. Due extrasistoli ventricolari isolate durante tutta la registrazione. Non pause patologiche.totale battiti sopraventricolari 45 coppie:14, runs:3 mentre battiti ventricolari singoli 2.

2)effettuato snel dicembre 2012 ritmo sinusale. Non aritmie ipo/ipercinetiche di rilievo clinico. Non pause patologiche. Non alterazioni ischemiche del tratto T.

Le riporto anche i due eco doppler:

1) effettuato nel febbraio 2012: vsn non dilatato e di normali spessori parietali, normocinetico. Non evidenti anomalie doppler a livelo AO, RADI CE AO non dilatata. Bowing del LAM, minimo rigurgito, atrio sn e sezioni ds nei limiti. Setti app. Integri dall`approccio transtora. Cico senza sicure immagini di shunt.
2) efettuato a febbraio 2013: atrio sx nella norma, ventricolo sx nella norma. Lievo prolasso di entrambi i lembi mitralici determinante un lieve rigurgito.setti integri.

Alla luce dei risultat i sopra citati volevo sapere se nell`arco di un anno ed essendo ora in gravidanza il mio cuore e` peggiorato "lieve rigurgito mitrale"?sono preoccupata.peggiorera` ulteriormente dopo il parto o posso affrontarlo serenamente? Sento extra tutti i giorni.

Resto in attesa di un suo cortese riscontro.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi ed ev iti di fare controlli cosi' frequenti dell'Ecografia.
Lei ha un modesto atteggiamento prolassante della mitrale, che non evolve.
Gli holter sono nei limiti
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,

Questa mattina sono corsa al pronto soccorso perche` ho avuto extrasistole dalle 4 alle 7,30 continue con dolore epigastrici,formicolio dita mano dx.

Al ps mi sono stati effettuati due ecg:
1) accelerato a ritmo giunzionale ecg anormale .
Qrs: 82 ms
Qt/qtcb: 356/437 ms
Rr/pp: 654/24 5 ms
P/qrs/t: 68/13 gradi
2) asse p atipico, possibile tachicardia atriale ectopica
Qrs: 82 ms
Qt/qtcb: 368/445 ms
P:78 ms
Rr/pp:678/575 ms
P/qrs/t: - 76/64/2 gradi

Pressione sanguigna
Max 148
Min 78
Freq. Cardiaca 103
Frequenza respiratoria 36
Saturazione o2 100
Mews 3
Temperatura 36

Sono molto preoccupata.
Cosa mi consiglia di fare?e` una situazione di pericolo?ho paura x il mio bimbo

Grazie infinite in anticipo
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La tachicardia giunzionale che lei ha presentato, per quanto fastidiosa, non crea alcun problema al bambino.
Probabilmente le verranno dati dei farmaci per evitare che l'episodio si ripeta.
Una volta partorito, con tutta la calma, le verra' consigliato di sottoporsi ad uno studio elettrofisiologico per meglio valutare le sue aritmie.
Ma non si preoccupi per la sua gravidanza.
Arrivederci
cecchini
[#6] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,

Grazie per la pronta risposta. Non e` neanche pericoloso il riscontro del secondo ecg?asse p atipico , tachicardia atriale ectopica?
Mi e` stata consigliata come terapia secuacor mezza compressa la mattina alle 8 , ma ho letto sul prontuario on-line che e` sconsigliata durante la gravidanza perche` da problemi al feto (bradicardia, ipoglicemia). Quale altra terapia alternativa potrei intraprendere?
Grazie infinite
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Eventualmente verapamile o diltiazem.
Ma ovviamente saranno i suoi medici a consigliarlo. Il beta bloccante non è indicato in gravidanza
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,

Nel caso in cui decidessi di non intraprendere alcuna terapia fino al parto, corro qualche pericolo avendo la tachicardia atriale ectopica?

Grazie

Saluti