Utente 228XXX
Buonasera,
ho 41 anni sono alta 1.62 e peso 48kg, pratico sport a livello amatoriale 4 volte a settimana ( 2 volte nuoto e 2 volte pilates) saltuariamente corsa e bici.
Non lavoro e direi che il tempo lo passo metà in piedi e metà seduta durante il resto della giornata.
Sopratutto la sera quando vado a letto ho dolore alle gambe (sia cosce che polpacci) e per avere un pò di sollievo devo dormire di lato piegando le gambe, nonostante le sento dolorose e un senso di gonfiore di norma non sono gonfie di solito, a volte capita un po' di gonfiore nelle caviglie.
Pensavo fosse un problema di circolazione così ho fatto un ecodoppler alle gambe, ma è risultato "perfetto". Ho provato a fare esercizi di streching ogni giorno specifico per le gambe, ma nulla.
I medici mi dicono che forse è solo stanchezza o stress, ma non ci sono altri esami che posso fare? Ormai sono 3 anni che ne soffro e spesso dormo molto male.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi che riferisce non sempbrerebbero ascrivibili ad una affezione di origine vascolare. L'ecololordoppler eseguito d'altra parte conforterebbe questa idea, pur con i limiti su citati della impossibilità di prenedere visione del problema dal vivo e di eventuali segni clinici evocabili mediante visita.
Potrebbe forse essere in causa un problema ortopedico-posturale, ma non escluderei un eccesso di esercizio fisico, magari non opportunamente indirizzato.
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto dottore, ci sono degli esami che mi consiglierebbe di fare?.... escluderei che il problema derivi dall'esercizio fisico in quanto è da circa 6 mesi che lo pratico 4 volte, prima non più di 2 volte alla settimana (mi ero dimenticata di specificarlo).
Grazie