Utente 292XXX
Salve dottore vorrei ascoltare un suo parere. Sono una ragazza di 19 anni operata di tiroidectomia totale poichè avevo un nodulo alla tiroide. L'operazione, andata a buon fine adesso prendo eutirox compresse da 125 e da 100 dal venerdi alla domenica. I valori tiroidei sono nella norma adesso ma accuso sempre la solita tachicardia. I sintomi sono molteplici a partire dal cuore che me lo sento battere all'impazzata in gola e poi tremolio interno e alle mani. Non capisco perchè..premetto che sono molto ansiosa e che quindi quando si presentano questi sintomi mi agito molto e mi spavento. In passato ho anche avuto qualche piccola crisi di panico per tutto quello che ho dovuto affrontare alla mia età! Ma io mi domanda possibile che questa tachicardia mi venga quando faccio qualche movimento x esempio lavare a terra salire le scale ecc..è normale? a riposo la maggior parte delle volte non si presenta ma il fattore più brutto è certamente il tremolio che è fastidiossissimo mi sento spossata e cominciano a tremarmi mani e gambe anche se a occhio nudo non si vedrebbe molto è più una sensazione interna. Ho fatto varie visite da cardiologi holter eco a colori ed elettrocardiogramma..tiroide ferro catecolamine urinarie, reni e surreni tutto ok..hanno attributi tutto ciò all'ansia ma io non mi sento ansiosa! Ho assunto anche atenol un quarto la mattina per cercare di diminuire questo battito va meglio ma non voglio essere dipendente da altre medicine poichè sono giovane e assumo già l'eutirox. Aspetto un suo parere la ringrazio!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile che si tratti di banali accelerazioni del battito cardiaco secondarie ai dosaggi dell'eutirox assunto (che però nel suo caso è una terapia indispensabile) e certo l'ansia non aiuta ad evitare questi sintomi...Mi sento di tranquillizzarla...
cordialità
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore ma questo tremore dipende quindi dalla tachicardia o debbo associarlo ad altre patologie?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non posso esprimermi in questo modo ... a distanza e senza esami strumentali... per vie generali direi che il cuore non è imputabile, ma se vuole saperne di più non può che affidarsi alla valutazione di un cardiologo di sua fiducia...
Saluti