Utente 291XXX
Buonasera a tutti, ho 26 anni ( uomo) vi scrivo perchè da un paio d'anno ho un fastidioso pizzicore alla pelle

Inizialmente era nato solamente dopo la doccia, quando andavo ad asciugarmi con l'asciugamano subito dopo qualche secondo mi veniva un pizzicore forte alle gambe, con il passare dei giorni il pizzicore si è esteso anche ad altri parti del corpo come braccia schiena mani etc, e notavo che se mi grattavo per altri motivi o se passo un unghia sulla pelle, lasco delle linee rosse come se ci fosse un'ipersensibilità cutanea

A quel punto sono andato da un dermatologo, che visitandomi e chiedendomi quante volte mi lavassi e quanto sapone usassi, mi ha detto di avere la pelle irritata e di avere una dermatite (effettivamente forse negli anni ho esagerato un pò con i lavaggi) e quindi mi ha prescritto una cura di antistaminico ( pafinur) per due settimane, con una crema da mettere un paio di volte al giorno e prodotti più delicati per lavarmi

Dopo 1 mese di questa cura non ci sono stati miglioramenti e richiamando il dermatologo mi ha detto di continuare perchè probabilmente ci sarebbe voluto del tempo.

Ma dopo mesi di trattamenti sulla pelle, ho messo di tutto, olio di extravergine, olio jonson baby, creme idratanti ed ogni volta che le mettevo mi dava sempre lo stesso effetto, una reazione iniziale della pelle con pizzicore che poi scompariva dopo un pò di secondi, la situazione non è migliorata, allora sono andato da un'allergologo che mi ha prescritto una dieta ed ho fatto i patch test, e sono risultato leggermente intollerante al nichel, coloranti e tritium ed anche qui mi ha dato un antistaminico ( xyzal ) e prodotti più sensibili per lavarmi

Anche qui dopo mesi, non avendo miglioramenti mi sono tornato dal mio medico generico, che compiendo un tentativo, ha ipotizzato che potrebbe essere un pizzicore di origine nervosa e mi ha dato da prendere poche gocce ogni 2/3 di giorni di Laroxyl.
Effettivamente il Laroxyl funziona, mi blocca subito il pizzicore, però ha l'effetto dell'antistaminico, cioè una volta che finisce l'effetto il pizzicore ritorna.

In conclusione non so che fare, sono tra il preoccupato e lo scoraggiato, anche perchè sono un paio d'anni che sto prendendo antistaminici, non so da cosa possa dipende e cosa fare, ho notato che se metto sulla pelle una crema idratante, essa fa "reazione" aumenta il pizzicore per pochi secondi per poi scomparire, ho letto su internet da un medico che potrebbe trattarsi anche di un'infiammazione delle allodinie, potrebbe essere possibile ? non essendo medico non so cosa siano

Detto ciò e scritto tutte queste parole, ringrazio cortesemente chi mi darà un consiglio/parere medico
[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
innanzitutto deve essere distinta una condizione di "dermatite" da un prurito "sine materia" e da altre possibili forme (es., per quanto racconta, il dermografismo/orticaria factitia).
Questo perché gli approfondimenti diagnostici sono diversi nelle diverse situazioni, e ovviamente anche la terapia.
L'unico consiglio che posso darLe è quello di sentire un terzo parere.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore la ringrazio per la risposta, io penso di avere, anche perchè menzionata una volta dall'allergologo, una forma di dermografismo, in quanto appena mi tocco la pelle, o la struscio contro qualcosa per esempio infilandomi i pantaloni o altri vestiti, mi viene subito un pizzicore e dei segni rossi.

Per esempio se ho una bolla di zanzara, nel grattarmi escono tutti segni rossi, o anche in una situazione di calma, se provo a passarmi un unghia sul braccio mi esce una striscia rossa che scompare dopo un pò di tempo.

Alla luce di questa situazione, lei cosa mi consiglierebbe di fare ? è come se ci fosse un'iperattività cutanea

Ho letto di questa possibile infiammazione delle allodinie, potrebbe essere una cosa smili ?

La ringrazio per la disponibilità, spero in una sua risposta
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Un dermografismo deve essere inquadrato come tale, di solito con gli accertamenti comunemente previsti per le orticarie croniche spontanee.
La dicitura «infiammazione delle allodinie» non ha alcun senso, perché l'allodinia è una sensazione e come tale non si può infiammare. Non si perda in rete (e soprattutto in siti inattndibili) e si affidi a un professionista serio.
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio ancora una volta per la disponibilità.

Di che accertamenti parla per verificare questo dermografismo ?
Oggi ho compiuto delle analisi del sangue, ma fortunatamente è tutto nella norma se mai fosse potuto uscire qualcosa

La prima volta che l'ho sentito nominare è stato quando sono andato dal dermatologo, che guardando la pelle e "testandola" ( passando un dico con l'unghia su un braccio ) mi ha accennato a questa cosa qui

Le volevo chiedere poi, come si potrebbe spiegare l'effetto positivo del Laroxyl, che da quanto mi ha detto il mio medico di base può essere usato anche per combattere lo stres ed il nervosismo ???

La ringrazio moltissimo per l'attenzione
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Si tratta generalmente di esami di laboratorio. Se la storia clinica e/o l'esame obiettivo lo indicano, si valuta la possibilità di approfondire con indagini strumentali.
Gli antidepressivi triciclici possono funzionare perché presentano una certa attività antistaminica; inoltre, la stessa tendenza ansioso-depressiva per la quale sono prescritti può influire negativamente anche sul dermografismo.
Saluti,
[#6] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Quindi lei mi consiglia di sentire un dermatologo e fare altri test ed appurare se c'è o meno questo dermografismo ?

Eventualmente esso come si può curare o trattare ?

Grazie ancora per la disponibilità dottore

Se stessi in zona sua verrei direttamente da lei, dato che ha già un pò la situazione descritta, ma purtroppo sono troppo lontano
[#7] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Il dermografismo è una condizione "benigna" che non condiziona la qualità di vita (anche perché di solito è facilmente trattabile con farmaci antistaminici).
Senz'altro può decidere anche di continuare ad essere seguito da chi L'ha già vista in passato.
Saluti,
[#8] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Ma si guarisce dal dermografismo, o è una situazione con cui bisogno convivere ?

La ringrazio ancora moltissimo per il suo tempo
[#9] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Solitamente si guarisce.
Non è possibile prevedere quando.
Saluti,
[#10] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto per la sua disponibilità e per il suo tempo
Saluti