Utente 292XXX
Salve Gentili Dottori,

Ho fatto visite cardiologiche di tutti i tipi e son risultati, eccetto per un prolasso della valvola mitrale e una lieve insufficienza polmonare, sempre negative.
Non mi faccio problemi psicologici di nessun tipo per la cosa che sto per spiegare ma è una pura curiosità.
Il cuore mi batte continuamente forte, non so se sono vere e proprie palpitazioni, fatto sta che di notte (se sono sveglio) e di giorno sento sempre il cuore che batte e lo percepisco senza mettere la mano sul petto. Non ho dolore e nemmeno tanto fastidio, eccetto quando in una posizione rilassata mi rimetto in moto batte molto più forte e un po' di fastidio me lo provoca!
Questo problemino ho notato che si allevia moltissimo quando bevo il te', non quelli in bottiglia ma quello fatto in casa con i filtri.

E' una coincidenza o il te' ha una sostanza benefica per il cuore/le arterie?
Mi consiglia di continuarlo a bere se ho questo sollievo?

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe importante sapere se avesse mai eseguito un holter ed eventualemente quale mne sia stato l'esito.
Per cio' che riguarda il the che la far star meglio (benche' contenga teina) non meraviglia: ci sono persone che dicono di rilassarsi dopo una sigaretta, con il caffe'.
Il nostro cervello evidentemente reagisce in modi diversi.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Ho letto che il te' contiene anche flavonoidi.
Sarà anche questa sostanza ad agire sui vasi sanguigni regolandone l'elasticità?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I flavonoidi sono sicuramente benefici, ma certo non agiscono immediatamente come lei riporta.
Arrivederci
cecchini