Utente 231XXX
in attesa di una visita da un urologo vi volevo presentare la mia situazione.

soffro di eiaculazione precoce primaria che si presenta anche con la masturbazione fin da quando ho 15 anni, ma ho trovato una ragazza con cui mi trovavo comunque bene a 18 anni e la relazione è stata molto lunga, quasi 6 anni e quindi non ci ho mai fatto caso, ora da 2 anni ero single fino a un mese fa, e questo problema mi crea gravi disagi nelle nuove relazioni. però ho subito un incidente, quindi sono stato quasi un anno in cura e ho trascurato il problema che in realtà volevo curare un anno fa, poi per ho rimandato fino a oggi finché non ho trovato questa ragazza che mi piace molto.

il mio glande non si scopre tutto in erezione a causa principalmente del frenulo che tira molto, inoltre ci sono delle piccole lacerazioni dove la pelle stringe molto della parte opposta, non so se può essere una fimosi dato che in stato flaccido si scopre completamente. strofinando il glande scoperto anche in stato non eccitato provo fastidio misto a stimoli.

le mie domande :

1)la rimozione del frenulo può allungare i tempi del rapporto sessuale?
2)tutto questo tempo trascorso senza curarla può aver aggravato la situazione?
3)un andrologo dopo la prima visita può già dirmi se sarà necessaria la rimozione del frenulo e/o circoncisione.
4)volevo sapere più o meno i principali metodi di cura e quanto tempo ci vuole, in quanto anche avendo parlato del problema con la mia nuova ragazza per quanto cerchi di minimizzare è mi pare che la cosa le provochi fastidio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

alla prima domanda un ni,
alla seconda un no,
alla terza un sì e all'ultima domanda la rimando, se non ancora letti, a questi link:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.