Utente 293XXX
Sono un ragazzo di 28 anni 75 kg dal 09/12 ho accusato fuoriuscite dal pene semitrasparenti esami effettuati prescritti dal medico di base e post visita urologica:
URINOCOLTURA: assenza forme micotiche e assenza crescita microbica numerosi leucociti e muco alcuni filamenti.
ECOGRAFIA renale e pelvica e testicoli tutto ok solo una piccola cisti 4-5 mm nello scroto.
SPERMACOLTURA: negativo ma sono stati trovati rarissimi cocchi gram + .
ESAME COLTURALE SU TAMPONE URETRALE
Esame Microscopico dopo colorazione di Gram: Rarissimi cocchi Gram +,
Specie Microbiche Isolate: Flora microbica residente,
Ricerca Trichomonas Vaginalis: Negativa,
Ricerca Neisseria gonorrhoeae: Negativa,
Conclusioni Esame colturale negativo,
Tu-RICERCA CHLAMYDIA TRACHOMATIS
Met. Real Time PCR POSITIVA
Tu-RICERCA MYCOPLASMI
Tu-RICERCA MYCOPLASMA HOMINIS NEGATIVA
Tu-RICERCA UREAPLASMA UREALYTICUM NEGATIVA
Cura del medico di base Bassado (doxiciclina) 100 mg 1 compressa al giorno a pranzo per 10 giorni.
a distanza di un mese e dopo varie vicessitudini 02/2013 le fuoriuscite non sono più presenti non presento bruciori ma ho talvota dolori ai testicoli molto lievi e SANGUE nello sperma da un mese spot ma sempre più abbondante, inoltre ho notato che lo sperma è più liquido come se ci fossero meno spermatozoi. Sono molto preoccupato perchè le cure sembrano inutili e non riesco ad andare a capo anche dopo tutti questi esami cosa devo fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

immagino che il suo specialista si sia basato sui dati dell'antibiogramma per la prescrizione dell'antibiotico descritto che tuttavia andrebbe preso a digiuno e comunque sarebbe necessario prima di ripetere un'altra terapia antibiotica procedere con un ulteriore esame con la verifica dell'esistenza o meno dei germi prima positivi.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della celere risposta,
no non credo si sia basato sui dati dell' antibiagramma che peraltro non so cosa sia.. se può spiegarmelo le sarei molto grato.. la cura è stata prescritta dopo il tampone uretrale successivamente visto che ho inziato ad avere sangue nello sperma mi è stata prescitta la spermocoltura di cui i risultati presenti rarissimi cocchi gram + ma l'esito è stato negativo per cui il medico di base dice che è normale avere dei batteri nell'apparato e che il sangue è causato da una prostatite..Io non credo sia normale visto che il bassado mira ad eliminare proprio i gram + e visto che ci sono ancora nello sperma secondo me non ha fatto effetto. devo rifare un tampone per la clamidia? bisogna mirare ad un sottoceppo dei gram +? ci vuole un antibiotico più specifico? non so più dove sbattere la testa e io non sono un medico e le mie conoscenze non sono così approfondite.. cosa posso fare? sto cercando pareri diversi perchè quelli dei medici consultati fin ora non mi hanno risolto il problema! sta di fatto che ad oggi il sintomo più grosso che percepisco è il sangue nello sperma e non poco.. e la sua densità (molto liquida) di cui mi preoccupa per la fertilità.
In attesa di un Vs. gentile riscomntro porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
l'antibiogramma serve per identificare il principio attivo per eliminare il germe interessato, questo perchè il germe interessato potrebbe essere resistente a certi antibiotici.

Fatte quetste premesse attualmente la cosa migliore è procedere con una spermocultura e/o tampone uretrale con la ricerca dei germi comuni, e dei germi intracellulari che le saranno prescritti dal suo medico e/o dallo specialista.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
grazie farò ulteriori accertamenti e l'antibiogramma poi prenderò la cura speriamo giusta e le farò sapere! grazie ancora!
un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego