Utente 292XXX
Buonasera,
ho 25 anni ed ho solo il testicolo destro. Il sinistro l’ho perso da bambino per criptorchidismo, e attualmente ho una protesi.
Premetto che sono sano come un pesce, pratico sport da sempre, non ho nessun problema nei rapporti sessuali e nemmeno di fertilità.
Dovrei partecipare ad un concorso per entrare nel corpo forestale dello stato.
Il Regolamento (D.P.R. n° 132 del 27/02/1991) sui requisiti psico-attitudinali di cui devono essere in possesso gli appartenenti ai ruoli del Corpo forestale dello Stato, elenca le cause di esclusione. Per quanto concerne l’apparato uro-genitale sono cause di non ammissione (riporto letteralmente):
“le infermità ed imperfezioni dell'apparato urogenitale; malattie renali in atto o croniche; imperfezioni e malformazioni dei genitali esterni di rilevanza funzionale; malattie croniche dei testicoli, arresto di sviluppo, assenza o ritenzione bilaterale; idrocele; variocele voluminoso; malattie infiammatorie in atto dell'apparato ginecologico, incontinenza urinaria;”
In base a questa dicitura sarei scartato?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

in base ai requisiti richiesti e specificati nel bando, purtroppo...si.

Ma mai arrendersi...


Cordiali saluti e...in bocca al lupo!!
[#2] dopo  
292728

dal 2013
Gentile Dottore grazie per la risposta.
Non avendo ” imperfezioni e malformazioni dei genitali esterni di rilevanza funzionale”, ne "malattie croniche", per quanto riguarda “arresto di sviluppo, assenza o ritenzione bilaterale” non è riferito all'assenza di entrambi i testicoli? Io ero convinto che avrei dovuto preoccuparmi se ci fosse stato ”monolaterale” al posto di "bilaterale".
Gentilmente potrebbe spiegarmi meglio la sua interpretazione, vorrei capirne il motivo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent.
[#4] dopo  
292728

dal 2013
Gentile Dottore, potrebbe riscrivermi la sua risposta, purtroppo è arrivata senza testo.."in bianco".
Grazie
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

l' assenza monolaterale del testicolo potrebbe rientrare tra "le infermità e le imperfezioni dell' apparato urogenitale".

Inoltre, per la "funzionalità" dovrebbe effettuare uno spermiogramma con dosaggio ormonale.

Come avrà notato ho usato il condizionale perché i suddetti requisiti di inidoneità lasciano ampi margini a differenti interpretazioni.

Quindi, se nelle Forze Armate l' assenza monolaterale di un testicolo è sicuro motivo di esclusione nel C.F.S....è da tentare.


Buona giornata
[#6] dopo  
292728

dal 2013
Gentile Dottore,
ho chiesto un consulto proprio perché come ha scritto anche lei, i suddetti requisiti di inidoneità lasciano margini a varie interpretazioni, a differenza di altri regolamenti molto più recenti come ad esempio, quello dell'esercito (decreto del 2005) dove viene specificato più dettagliatamente che la "mancanza anche di un solo testicolo con alterazioni anatomofunzionali del controlaterale" è causa di inidoneità.
Grazie per i suoi consigli.
Cordiali saluti