Utente 293XXX
Buongiorno,
reputa normale il fatto che io, a 25 anni compiuti, senta la necessità di praticare la masturbazione quotidianamente? Alla mia età la frequenza non dovrebbe diminuire?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile giovane, non c'è nessun manuale o nessuna ricerca scientifica che possa affermare una cosa simile, anche se è esperienza comune che con i decenni il desiderio sessuale tende ad attenuarsi. La masturbazione non è un male (come si affermava nel 700 e nell'800)., alcuni comunque la vivono con senso di frustrazione, ma tutto ciò non ha a che vedere con la salute mentale e genitale. Cordiali saluti!
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

alla sua età la masturbazione dovrebbe essere una delle varie espressioni attraveso cui lei sviluppa e vive la propria esperienza sessuale e non l'unica.

Detto questo poi possiamo dirle che oggi la masturbazione è considerata sempre e soprattutto in un giovane, l'inizio ed il modo per fare le "prove generali" che gli permetteranno poi di manifestare e "praticare", senza problemi ed inutili ansie, tutte le varie e diverse manifestazioni che caratterizzano una regolare attività sessuale.

A questo punto consulti il suo medico di famiglia che, esaminato in prima istanza il suo problema, se di problema si tratta, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica e/o psicologica.

Un cordiale saluto.