Utente 251XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 26 anni, da un paio d'anni sono stato diagnosticato di SM e nel contempo di una bicuspidia aortica. Per quest'ultima ero in terapia con triatec, ma in accordo col cardiologo ho dovuto smetterlo per via delle invalidanti vertigini che si presentavano. Non essendo tranquillo però abbiamo deciso di cambiare nell'ordine Ramiprill e Lercadip ma la situazione non è affatto migliorata. Ora mi è stato prescritto il Lisinopril per le sue proprietà e perchè, in attesa che l'operazione per la CCSVI venga ufficialmente approvata. Premetto che non soffro di pressione alta (viaggio ad una media di 55-60 su 100-110) vorrei chiedere se faccio bene e vorrei chiedere quale sia il corretto dosaggio nel mio specifico caso.
Spero di essere stato chiaro e auguro una buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
on line è vietato dare indicazioni su terapie farmacologiche specifiche, soprattutto sui dosaggi. La sua è una domanda lecita che andrebbe rivolta a chi la segue. Il collega non avrà alcuna difficoltà a rispondere al suo quesito. Saluti
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Grazie lo stesso e buona giornata.
[#3] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Un ultima cosa, forse la più importante: siccome sono in cura con tysabri ci sono controindicazioni ad assumere nel contempo lisinopril? Grazie e scusi ancora.