Utente 287XXX
Salve dottore da un po' di tempo ho una ciste sulla spalla sinistra non e grandissima mi da un leggero fastidio quando il mio medico mi ha controllato dell'altro non mi crea dolore , mi e stato prescritto un ecografia dorsale vertebrale .
Tendo a precisare che ho una leggera forma di scoliosi puo' avere qualche correlazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
No, non credo che sia in relazione con la scoliosi. Se si tratta di una cisti superficiale probabilmente è di tipo sebaceo, quindi le sue "radici" sono nell'apparato tegumentario (cioè la pelle...) il che allontana i sospetti da una malformazione di natura ortopedica qual'è la scoliosi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
grazie dottore per avermi risposto tempestivamente.

un saluto!!
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
salve dottore ho fatto l'ecografia alla spalla dice così:
in evidenza a carico del tessuto sottocutaneo una formazione iperecogena a margini lisci e limiti sfumati, disomogenea per la presenza di fini trabecolature iperecogene interne, delle dimensioni di circa 38,5 per 4 per 50mm circa , priva di segnale vascolare al controllo color e power doppler.
tale formazione , pur possedendo caratteristiche ecografiche di benignità fibrolipoma necessità di controllo etg periodico.
secondo lei dottore devo fare accertamenti?


cordiali saluti e grazie!!
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Certo che deve fare accertamenti! C'è scritto nel referto: necessita di controllo etg periodico, cioè deve rifare l'ecografia a distanza di tempo per monitorare l'evoluzione della neoformazione. Anche se (e ce lo auguriamo tutti!) allo stato attuale tutto lascerebbe credere che si tratti di un fibrolipoma, un controllo a distanza le toglierà gli ultimi dubbi.
Cordiali saluti