Utente 232XXX
Buongiorno
vedra' nel mio profilo la mia lunga serie di richieste

ho effettuato una visita cardiologica completa un anno fa, perfetta
sono sovrappeso, fumo 5 sigarette al giorno e faccio una vita molto stressante.

da qualche giorno avverto mancanza di fiato agli sforzi, e palpitazioni, oltre a sudorazioni.

Sono andato dal mio medico di base che pero' ha sottolineato come sia tutto a posto.

Mi chiedo se e' il caso di tornare dal cardiologo o puo' essere tutto ascrivibile all'ansia.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gia' il sovrappeso ed anche quelle poche sigarette che fuma spiegherebbeero i suoi disturbi.
L'ansia amplifica infine ogni suo minimo diasturbo.
Se avesse gia' eseguito un controllo cardiologico un anno fa non vedo motivo di ripeterlo
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio
si' ho effettuato la visita cardioogica a febbraio del 2012.


pero' mi chiedo, com'e' possibile che la mancanza di fiato si avverta anche a riposto?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ogni volta che lei respira il suo torace deve sollevare 10 kg di troppo, legati al sovrappeso, ed anche le sigarette che lei fuma provocano broncocostrizione.
Tutto qui
Cordialita'
cecchini
[#4] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
quindi, in sostanza, sport dieta e smettere di fumare.

per il resto posso stare relativamente tranquillo che non ci sia nulla di organico...
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
HA compreso perfettamente il messaggio
Arrivederci
cecchini