Utente 293XXX
Nelle ultime due settimane ho sperimentato un problema che non ho mai riscontrato in precedenza. Dope che il mio pene e' in erezione, faccio fatica a far scorrrere la pelle del glande. La procedura e' leggemente dolorosa ed una volta ultimata il pene appare con un restringimento forte alla base del glande. In termini semplici, la pelle appare "tirata". Vi prego di farmi sapere quali possano essence le cause ed eventuali soluzioni (crime, ecc.)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,soffre di diabete?Da quanto tempo non esegue esami ematochimici generali.Ne approfitti pr consultare,tramite il Suo medico di famiglia,uno specialista in diretta.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Ho fatto un test l'anno scorso da cui risltavo negativo al diabete. Pot rebbe chiarire meglio per favore.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il sovrappeso è espressione di un dismetabolismo che può dar luogo ad una infiammazione del prepuzio (postite) che ne penalizza la elasticità con conseguente difficoltà nella evaginazione sul glande (scappellamento).Cordiaità.
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Grazie.