Utente 293XXX
Salve a tutti i dottori , sono un ragazzo di 26 anni e vorrei capire la mia situazione se il mio corpo e' allergico a qualcosa o meno .
Tutto inizio nel periodo di maggio giugno 2012 per circa 6 giorni mi uscirono sul corpo dei ponfi grandi,duri, rossi, emanavano un calore assurdo e prudevano , principalmente su gambe e braccia e qualcuno non proprio sul tronco (diciamo sopra il sedere)
mai tutti insieme , un giorno compariva uno passava e iniziava l'altro , sembrava una specie di orticaria , anche se il gonfiore era diverso piu' simile a morsi di zanzara enormi...a distanza di qualche mese (agosto) ogni volta che mangiavo o bevevo non so cosa (forse l'aperitivo) mi uscivano sui palmi delle mani dei puntini rossi sotto pelle che nel giro di qualche ora sparivano...faccio le analisi e riscontro solo un alterazione dei transaminasi got e gpt , allora decido di testare le mie IgE sorpresa...708 con valore di riferimento fino a 100...siccome in passato mi fu diagnosticata tramite gastroscopia l'ernia iatale con lesione della mucosa duodenale ecc ecc mi testai anche per la celiachia negativo anche quella...
Rifaccio le analisi a gennaio 2013
GPT 108 VALORE DI RIFERIMETO 11-65
GOT 69 VALORE DI RIFERIMENTO 15-45
tutto il resto compreso gamma gt tutto in ordine...
Solo che bevo un po di vino forse di troppo , amari , caffe' , mangio fritto , e prendo spesso oki , PERO' NOTO UNA COSA STRANISSIMA..se bevo alcool o prendo oki MI FA MALE UNA DELLE DUE GHIANDOLE DELLA GOLA ,NON SO SE SONO LINFONODI O MENO..non mi fanno mai male , ma se bevo o prendo oki sinceramente si, sembra quasi che una ghiandola si gonfi e mi fa male , mi da fastidio...Che dovrei fare dottori e cosa puo' essere????
Intolleranza a qualche sostanza che c'e' nell' alcool? e che c'entra l'oki??? vi ringrazio...attendo risposta..Buona serata .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
La sua situazione mi sembra complessa e credo che sia meglio indagare sulle sua transaminasi completando con tutta una serie di esami ematochimici, marcatori di epatite ed una ecografia epato-colecistica. Una ernia iatale con gastropatia può simulare sia una forma allergica dal punto di vista sintomatologico e non esserlo.
Evitere per un po di tempo assunzione di farmaci e di sostanze alcoliche o irritanti per la mucosa gastrica e mi dedicherei ad una cura disintossicante.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
D.r Corica grazie per la sua risposta , a dire il vero mi sono gia' testato per epatite b e c perche' nel 2011 avevo avuto un rapporto a rischio , e ho fatto tutti i test anche hiv a quasi un anno negativo , epatite b sono vaccinato , epatite c a 4 mesi dal rapporto negativo e mi dicevano gli infettivologhi che l'epatite c non si prende con i rapporti sessuali , quindi sotto questo aspetto hiv epatite c e b mi sento sicuro con test a mia favore anzi ho la certezza assoluta visto che anche L'ISS mi ha detto di non fare piu' test , io non capisco una cosa , perche' mi fa male una ghiandola del collo ogni volta che bevo alcool e prendo oki ??? io ho provato per due mesi a non bere e le transaminasi erano perfette , ora domani rifaccio le transaminasi got gpt ggt e' da un mesetto e mezzo che bevo davvero poco pochissimo vediamo un po' cosa sara'....se le transaminasi torneranno a posto sara' sicuramente l'alcool pero' le ripeto e' molto molto strano il fatto della ghiandola sotto la gola non crede?