Utente 895XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 25 anni,dall'età di 5 anni strabico con ipermetropia e astigmatismo corretti con gradazione occhio dx 6,50 e sx 5,50. Ho subito un intervento a 9 anni che mi ha risolto in parte il problema,non facendolo notare solo quando porto gli occhiali. Da qualche anno uso le lenti a contatto,soprattutto per la piscina e per giocare a Pallanuoto. Il problema che da due anni lotto con una fastidiosa cheratite e di conseguenza il mo oculista la scorsa settimana mi ha impedito di usare le lenti e ora sto togliendo con antibiotico per l'ennesima volta l'infiammazione. Tra circa un mese devo sostenere tutti gli esami necessari per verificare se posso effettuare l'intervento laser. Qualcuno che si è trovato in una situazione simile o meglio,un esperto potrebbe pronunciarsi se è possibile fare l'operazione e se riuscirei ad eliminarlo del tutto?Ho voglia di tornare in piscina a nuotare e soprattutto a giocare a Pallanuoto,ma semplicemente vorrei eliminare tutte le conseguenze di questo brutto difetto.Grazie anticipatamente per la gentile collaborazione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
direi che puo' affrontare con serenita' l'intervento e visto il suo vizio refrattivo le consiglio una lasik con femtosecondi associata ad laser ad eccimeri
nel post intervento usera' sempre gli occhiali per EVITARE il cloro della piscina.,
[#2] dopo  
Utente 895XXX

Iscritto dal 2008
Anche se in ritardo,la ringrazio per la sua gentile disponibilità.

Io dopodomani dovrei sostenere tutti gli esami per verificare se posso effettuare l'intervento. Secondo lei dottore posso effettuare comunque questi esami nonostante abbia ancora dei piccoli focolari di cheratite all'occhio sx?

Piuttosto,e questa è ancora più importante,tutte le persone che ci ho parlato mi hanno vivamente sconsigliato la chirurgia refrattiva visto che ho l'ipermotria e astigmatismo alto.
Dicono che i risultati non sono incoraggianti per non dire pessimi.

Spero di non aver chiesto troppo,la ringrazio dottore,ho solo timore che la cheratite possa complicare le cose,ma anche che un eventuale intervento azzardato possa peggiorare la situazione.

Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sua domanda

Secondo lei dottore posso effettuare comunque questi esami nonostante abbia ancora dei piccoli focolari di cheratite all'occhio sx?
risposta
aspettiamo ancora qualche giorno
[#4] dopo  
Utente 895XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Egregio Dottore,
ho effettuato tutti gli esami per verificare la fattibilità dell'intervento,in pratica l'esito è che non mi toglierebbe in via definitiva gli occhiali,mi lascerebbe nel caso peggiore 1,50 all'occhio destro e 1,00 all'occhio sx.
Secondo una previsione del mio oculista se le cose vanno per il meglio da correggere ci sarebbe max 1,00 al dx e max 0.75 al sx.

La mie domande sono:
senza occhiali riuscirei a vedere bene anche solo per praticare sport o giusto per qualche ora di passeggio?

E' vero che in questi casi di ipermetropia alta negli anni la gradazione tende a tornare quella di prima?

Il mio OTTICO ha detto che i risultati di questi interventi non sono incoraggianti e che se la gradazione torna quella di prima,dopo l'intervento non potrei usare le lenti a contatto.

Non saprei a chi credere.