Utente 773XXX
Egregi Dottori,

è da circa una settimana che mi sveglio nella notte a causa di palpitazioni e, immediatamente dopo, capogiri fastidiosissimi.
In quei momenti mi sento come "svuotato" da tutte le energie.

Ultimamente anche di giorno capita di sentire "colpi" al cuore e capogiri piu lievi di quelli notturni ma costantemente con senso di pesantezza alla testa (e a volte formicolio).

Premetto che soffro di emicranea con aura e, per diagnosticare tale disturbo, ho effettuato nel 2011 Eco Color Doppler, esami del sangue e ecg, tutti negativi.

Ora il medico mi ha prescritto un Holter ma fino al 22 marzo non potrò sottopormi all'esame.
Devo preoccuparmi sino ad allora?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Difficile dirlo senza una visita..... Ma al posto suo non mi preoccuperei. Faccia holter poi ci faccia sapere