Utente 282XXX
Gentile Dr come si puo' vedere il 22 agosto ho avuto una ischemia coronarica, da me affrontata con spirito e senza alcuna paura. Questo e' durato per circa 4/5 mesi nei quali io sono vissuto con tranquillita' camminando, mangiando regolare con molta verdura e frutta e pochi grassi.e prendendo con regolarita tutte le medicine prescrittemi. Questre cose le faccio ancora ma mi e' subentrata una leggera paura quando ci penso. La mia domanda e' questa e Le sarei grato se mi rispondesse con sincerita'. Quante sono le probabilita' che un infarto possa recidivare dopo 6 mesi ed eventualmente quali sono i sintomi che l'accompagnano. Grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è possibile risponderle senza informazioni aggiuntive...il rischio di recidiva è diverso da paziente a paziente....Tenga comunque presente che comunque lei ha bisogno di essere seguito da un cardiologo di fiducia che saprà indirizzarla nel migliore dei modi sulle indagini di stratificazione post infartuali....
Cordialità
[#2] dopo  


dal 2013
Gentile Prof. la ringrazio della risposta. Proprio venerdi 8 ho la seconda visita dal mio cardiologo. Quindi devo chiedere a lui? Grazie infinite