Utente 193XXX
Gentili medici,vi chiedo un consulto in merito ad una questione che mi preoccupa molto.
Assumo la pillola anticoncezionale Klaira da 3 anni e non ho mai avuto disturbi.
Un mese fa ho notato un edema nella parte interna e posteriore del ginocchio, che tuttavia la notte dopo il riposo scompariva. Leggendo qualche notizia su internet ho appreso che questo potrebbe essere sintomo di trombosi.Inoltre questo edema si é presentato anche nella parte interna della coscia e nelle stesse zone dell'altra gamba. Per questo il mio medico curante mi ha prescritto l' assunzione per 6 mesi di Treparin che é un farmaco eparinico,antitrombotico. Sto ancora assumendo la pillola anticoncezionale perché mancano ormai 3 giorni per la conclusione del blister,posso giá iniziare la cura con Treparin?questo interferirá con l' effetto contraccettivo della pillola? Un'ultima domanda,devo naturalmente interrompere l'assunzione della pillola anticoncezionale,giusto?
Grazie per la vostra attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
Prima di intraprendere una terapia anticoagulante è imperativo che la diagnosi di TVP sia certa.
È necessaria una visita specialistica con eventuale ecocolordoppler.