Utente 293XXX
Salve sono un uomo di 30 anni, e' da circa 7 anni che soffro di prurito su tutto il corpo soprattutto nelle parti intime (ano , scorto, ancelle ) ma anche alle braccia ,gambe, testa ecc..., facendo le analisi mi hanno riscontrato la tiroidite di hashimoto il mio medico di famiglia dice che c'entra qualcosa ma gli endocrinologi che mi hanno visitato (sono tre ) mi hanno detto di no e che la tiroide per ora funziona e non c'è bisogno dell eutirox però si sta autodistruggendo . Sono andato anche ddal'allergologo ma non riesco a fare i pacht test perché devo sospendere lo zirtec per almeno 7 giorni , il
Problema è che non riesco a sospendere per più di 2 giorni,inizia il prurito mi indurisce il labbro superiore mi sento la testa confusa . Mi hanno riscontrato anche il dermografismo positivo . Concludendo è possibile che devo dipendere da una pillola ? Esiste qualche clinica dove magari uno si può ricoverare per fare delle analisi più approfondite ? Adesso è da una settimana che accusò anche del calore alle mani , braccia e gambe può dipendere dalla tiroide ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il prurito in presenza di dermografismo (una volta escluse le altre cause di prurito non localizzato) può essere considerato una forma "frusta" di orticaria spontanea.
Generalmente si tende a studiare questa malattia con un "pannello" di esami al fine di individuare o escludere altre condizioni cliniche che possono ad essa associarsi.
La tiroidite autoimmune è quella che si riscontra con maggiore frequenza.
L'orticaria cronica spontanea può durare anche molti anni (anche decenni).
«Concludendo», Le confermo che «è possibile» che debba «dipendere da una pillola».
Almeno per ora.
Posso solo augurarLe che la Sua orticaria vada in remissione molto presto.
Saluti,