Utente 293XXX
Salve, ho 20 anni. Da circa 4 mesi soffro d'ansia e da due mesi non prendo più le gocce di xanax poiché non ho più attacchi di panico. Ho fatto una visita cardiologica con relativo elettrocardiogramma ed ecocardiogramma. Nell'ecocardiogramma non c'é nulla, nell'elettrocardiogramma risulta una tachicardia sinusale che varia dai 70 ai 100 battiti al minuto. Da una settimana ho qualche extrasistole che mi viene all'improvviso.. Pensate che sia normale? E che a riposo il cuore vada dai 90 ai 110 battiti al minuto ? Quando si stabilizzerá il battito? Non rischia di sforzarsi il cuore? Sono "in cura" da uno psicoterapeuta che mi ha aiutata molto. Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Continui pure se necessario ad usufruire del supporto psicologico. Quello che descrive ha tutte le caratteristiche di reazioni emotive.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Anche il fatto che quando inspiro il battito è più veloce e quando espiro è più lento? Fino a quanto può durare? Il cuore non si sforza giusto? Grazie sempre.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si anche in questi casi e il cuore non ne risente...stia tranquillo
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio. Quindi posso fare tranquillamente attività fisica? Perché sinceramente "sentire" i battiti mi fa entrare di più in ansia..
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Curi l'ansia
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, l'ansia già la curo da 2 mesi ed è proprio perchè mi sento piu tranquilla che non capisco come mai si ripresentino i sintomi, sento anche 'pungere' nella zona del seno sinistro...
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Continui a curala e bene....il dolori che riferisce non hanno caratteristiche tipiche del dolore cardiaco...
[#8] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
ok la ringrazio mi sento più tranquilla