Utente 288XXX
Buonasera,
da un po ti tempo mia madre soffre di apnee notturne (alle quali dopo aver fatto olter, ci hanno detto di essere di davvero poco conto e di non preoccuparsi) e sporadiche fitte cardiache. E' una donna molto attiva e non ha problemi nella vita quotidiana.
Per andare più a fondo ai problemi sopraccitati ha effettuato un ecodoppler dal quale è risultato che ha il cuore un pò ingrossato e il blocco di branchia sinistra, inoltre soffre da sempre di pressione altina.
Le hanno consigliato di effettuare un esame sotto sforzo dal quale è emerso quanto segue:
Test mal valutabile per la presenza di BBS , rialza pressorio da sforzo e comparsa di BEV a coppia. Non si evidenza ischemia inducibile. MIocardiopatia?

Aggiungo inoltre che è in sovrappeso ed era una gran fumatrice (ora ha smesso).
Per caso mi potrebbe chiarire un po il quadro generale? c'è da preoccuparsi seriamente? siamo tutti molto in pena

La ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una donna,, ancora giovane , che presenti un blocco di branca sinistra, che sia ipertesa e che abbia il cuore "un po' ingrossato!" come dice lei, merita davvero di essere ben indagata. Eseguire un ECG da sforzo in presenza di blocco di branca non e' molto intelligente, semmai una scintigrafia miocardica od un ecostress possono essere piu' utili in prima battuta.
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Provvedermo, onestamente con l'ecg sotto sforzo effettivamente non abbiamo avuto molte risposte, è una cosa molto grave ? grazie mille!
saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Va chiarito se la Signora abbia o meno problemi coronarici e quindi vanno eseguiti quegli esami.
Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera ancora,
La ringrazio per il consiglio
Vorrei aggiungere alcune cose:

mia mamma doveva inoltre fare il tunnel carpale sinistro, è collegato il qualche modo al blocco della branca sinistra?di notte dice che le si assordementa il braccio sinistro dal gomito in giu.

Inoltre preciso che durante l'esame sotto sforzo, la pressione le era andata alle stelle e conseguentemente il dottore ha deciso di sospendere l'esame per questo motivo, è durato circa 5 minuti.
Mia mamma ha delle limitazioni aspettando altre risposte?
Aggiungo inoltre che lei non ha sentito stanchezza o alcun disturbo durante l'esame sotto sforzo soltanto un leggero respiro affannoso.

Ringrazio

saluti
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Pri a di fare l intervento per tunnel carpale è opportun che esegua glimesami richiesti
Arrivederci
Cecchini