Utente 294XXX
Salve, sono una ragazza d 21 anni e da ieri ho un problemino che mi sta facendo preoccupare. Avverto un forte dolore alla parte sinistra del petto, in corrispondenza del cuore. Sento come un pizzico fortissimo, sopratutto nel momento in cui premo con il palmo della mano, rido, tossisco, faccio uno sforzo o un movimento strano. Ho pensato subito a dolori dovuti a freddo o a qualche infiammazione, ma la cose che mi preoccupa è che a questo dolore è affiancato un battito decisamente accellerato rispetto al normale e riguardo a ciò vorrei premettere che, anche secondo il mio ragazzo, studente di medicina, io anche nei momenti di riposo ho il battito cardiaco un pò più veloce rispetto alla norma. Sapete dirmi se tutto ciò è da affiancare ad un possibile disturbo cardiaco? Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei riferisce non aprrebbe cardiaco, proprio per il tipo e la durata del dolore stesso.
Informi comunque il suo medico
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la tempestiva risposta. Informerò il mio medico quanto prima.