Utente 229XXX
salve, sono una donna di 2 anni celiaca e purtroppo in forte sovrappeso. da circa una settimana ho eliminato dalla mia dieta pasta e pane e dolci, e ho già visto i primi risltati sul peso, sentondomi anche meglio. premetto che sono figlia di diabetici, ma la mia glicemia , nonostante l'uso frequente di cortisoni per allergie varie, era sempre intornoa 95-103. Da due giorni, a digiuno è 133. cosa mi sta succedendo? Aiutatemi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

intanto pur essendo celiaca ed in terapia ipocalorica...non deve eliminare i carboidrati, ma utilizzare nelle dovute quantità (55 - 60% dell'introito calorico giornaliero) quelli privi di glutine!

Per quanto riguarda il valore glicemico ottenuto, ha effettuato un regolare prelievo venoso presso un Laboratorio di analisi cliniche?


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
premetto che da circa 2 mesi e mezzo non ho il ciclo per cui credo sia iniziata la menopausa, infatti ho vampate di calore, soprattutto di notte e la mattina presto. ho misurato la glicemia appena alzata e continua ad essere alta, l'ho misurata alle 11 ed è sui 100, 2 ore dopo il pranzo è 91-97. come mai?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

il sovrappeso preesistente e l' attuale menopausa potrebbero essere la causa di un dismetabolismo glucidico.

Le consiglio di effettuare una curva glicemica ed insulinemica da carico per poter escludere un' iniziale patologia diabetica.

Resto a disposizione per eventuali aggiornamenti.


Cordialmente.