Utente 262XXX
Buongiorno! Le scrivo per la Trap.

Ho 40 anni e dopo varie sedute insoddisfacenti di sclerosanti e laser capillari, ho deciso per la Trap per avere dei risultati su venule e teleangectasie capillari.

Ho già iniziato le prime due sedute qui a Milano con il dott. Ramacciotti, ma non mi sono trovata molto bene per gli effetti collaterali che ho riscontarto (dopo le prime due sedute ho avuto un'alterazione dell'olfatto per tutta la serata).Inoltre con la terza seduta appena iniziata, ho dovuto interrompere perchè non mi sono sentita bene (azzeramento della saliva,difficoltà a deglutire, intorpidimento della lingua.., necessità di bere...effetti che sono durati per circa due ore), forse ho avuto una reazione allergica?

La soluzione utilizzata è stata: salicilato di sodio al 3% + lidocaina al 20 % (1cc), liquido ringer 6cc. (su 13cc iniettati,il quantitativo di salicilato di sodio viene diluito al 3% unendolo alla lidocaina e al ringer).

Secondo lei posso proseguire con questa terapia?

Cmq preferirei andare da un chirurgo vascolare o da una persona competente.

Lei mi puo' consigliare un dottore qui a Milano che faccia questa terapia o altre terapie efficaci per far scomparire alla vista tutti i vasi visibili?


Riusciro' ancora a completare le mie sedute prima dell'arrivo del caldo?

Grazie, cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Le regole del sito e vietano di fornire valutazioni a distanza su terapie o indicazioni verso Colleghi o strutture. Consulti eventualmente, se crede, l'elenco dei nostri consulenti.