Utente 294XXX
DA DIVERSO TEMPO DURANTE LA NOTTE HO SOGNI EROTICI E FORTI EREZIONI AL LIMITE DELL'EIACULAZIONE. IL MATTINO SUCCESSIVO AVVERTO DOLORE AL TESTICOLO SX., SENSO DI STANCHEZZA FISICA E CONFUSIONE MENTALE. I SOGNI E LE EREZIONI ACCADONO ANCHE DOPO AVER AVUTO RAPPORTI SESSUALI. VORREI CHIEDERVI SE QUESTI SOGNI ED EREZIONI NOTTURNE POSSONO ESSERE LA CAUSA DEI SINTOMI SOPRA DESCRITTI. VI CHIEDO CORTESEMENTE UN AIUTO E CONSIGLIO SU COSA FARE POICHE' TUTTO CIO' E' IMBARAZZANTE. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER L'ATTENZIONE RISERVATAMI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la prima cosa da fare è effettuare una visita specialistica per escludere patologie a carico del testicolo e quindi valutare con lo specialista come procedere, eventualmente ne parli prima con il suo medico che la consiglierà su come procedere.

Un cordiale saluto