Utente 294XXX
Salve, da 10 mesi soffro di malessere, ormai debilitante.
E' iniziato con una crisi di malessere generale, costrizione toracica e sudorazione fredda, queste crisi accompagnate da forte stanchezza fissa continuano saltuariamente, poi prima di Natale inizia a farmi male la spalla e braccio sx con dolore non localizzato.
Purtroppo da qualche mese il quadro peggiora, ci sono giorni che lavoro bene solo con i sintomi sopra citati senza malore rilevante, e giorni neri in cui ho crisi con sforzi leggeri e addirittura con le emozioni/stress.
Queste crisi si compongono: di forte malessere, dolore al torace laterale-basso sx e al centro, forte sudorazione fredda, intorpidimento della spalla sx e bruciore dell'' avambraccio interno, stordimento.
Ovviamente prima di Natale ho fatto gl' esami di routine: elettrocardio, ecocardio, elettrocardio da sforzo, rx torace, visita cardiologica, esami del sangue, ecografia dell'' addome, rx rachide-cervicale, rx spalla sx, ma non risultava nulla oltre un soffio al cuore che non può essere responsabile dei malori.
Ormai affranto pochi giorni fa ho fatto un' altra visita cardiologica, e lo specialista mi ha prescritto un Holter e gli stessi esami cardiaci, dicendomi che finquando non esce un esame positivo non può prescrivermi un esame specialistico come una Cardio Tac.
Aggiungo: mio nonno paterno è morto di infarto a 45 anni, mio padre cardiopatico e mia madre cardiopatica, invito inoltre a visionare il mio profilo.

Vi chiedo cortesemente se esiste un esame/sistema non specialistico per diagnosticare l'' inizio di una caronaropatia, prima di danni irreversibili o letali al cuore?
Vi saluto, congratulandomi per il servizio davvero utile, Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se tutti gli esami cui si è' sottoposto non hanno dato esiti patologici, evidentemente il suo malessere potrebbe anche avere altra causa forse psicogena. On line e' difficile fare altre ipotesi.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Salve La ringrazio del suo interesse, ma purtroppo per me è finito il periodo del sarà un colpo di freddo..
oggi mi sono sentito male seriamente, ora sto al pronto soccorso dalle 19:00, elettrocardio e prelievi ed ora il calvario per i risultati!
Oggi Ogni piccolo sforzo uguale dolore al centro.
... torace, malessere, sudorazione fredda, fastidio e bruciore spalla e braccio sx, poi verso le 3 in una crisi il dolore è aumentato di brutto fino a farmi vomitare dopo 10 minuti. é calato ho preso mezza aspirina ed è passato, ma da poco ho finito di tremare e ho il petto sx teso.
Secondo me era una forte angina precursore del inevitabile botta, spero esca qualcosa negli esami cosi qualcuno mi curerà in tempo...!?

Qual' è il suo parere?

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Mi scusi ma i colleghi che le hanno detto?
[#4] dopo  


dal 2013
Stanotte alle 2 mi sn dimesso sotto mia responsabilita, ma volevano tenermi altre 6 ore in osservazione, i primi enzimi erano negativi, mi hanno prescritto i soliti esami eco e test sforz ma nessuno si é degnato di consigliare una cardio tac! Ormai le crisi sono chiaramente causate dalle coronarie ma il cuore ancora non si é danneggiato è ovvio!
Io non riesco piú a lavorare in queste condizioni sinceramente cosa farebbe Lei al mio posto?