Utente 294XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni e da un anno a questa parte nn riesco ad avere piu erezioni consistenti..nel senso che si indurisce xò non del tutto...il problema nn è stato graduale ma di punto in biaco la mattina nn mi sono svegliato piu con delle erezioni mattutine cm quasi tutti gli uomini credo...e anche prima di avere un rapporto l erezione nn è completa infatti dopo un po ho problemi a mantenerla..ripeto è successo tutto all improvviso fino all anno scorso avevo 3 4 rapporti al giorno...il problema fondamentale e che ora quando ho un erezione si indurisce ma nn del tutto e questo nn mi permette di avere rapporti ...qualcuno potrebbe aiutarmi?? grazie anticipatamente a chi mi risponderà...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore, generalmente l'insorgenza improvvisa di un deficit erettile ha una consistente componente psicogena ,ma bisogna valutare anche una serie di altre variabili, fumo , site di vita disordinato , situazioni di stress intenso. Le consiglio una valutazione andrologica per inquadrare meglio la sua problematica . Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
dottore fumo poco tipo 7 sigarette di media al giorno...lo stile di vita nn lavorando in effetti è un po disordinato..x quanto riguarda lo stress nn credo di essere stressato anzi..sn andato anche da uno psicologo sotto consiglio medico ma lo psicologo ha detto che nn è questione di ansia o altro secondo lui era qualche problema venoso...ho fatto un ecodoppler e mi sn operato al varicocele ora sn 6 giorni che mi sn operato ma nn credo centri nulla cn il mio problema...grazie della risposta dottor de siati