Utente 110XXX
Egregi Dottori , un buongiorno a tutti Voi .

Meno di una settimana fa ho subito un intervento di cataratta con decorso , sino ad oggi , regolare e soddisfacente , e sto seguendo la terapia di prassi in maniera scrupolosa.

Come potete osservare dalla mia scheda personale e dal mio profilo , cronologicamente ho anticipato l'età in cui solitamente viene effettuato tale intervento.

Le mie attività di vita quotidiana in generale sono improntate su una certa dinamicità ; ancor più il mio lavoro richiede una discreto impiego di forza fisica oltre che attenzione mentale .

La domanda da porVi è questa : quale e come può essere quantificato il periodo ottimale di riposo per poi tornare a tutte le attività in maniera "sicura" ?

Rimango in attesa di un Vostro cortese riscontro e porgo un cordialissimo saluto.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Con la tecnica in anestesia topica e taglio di 1,8mm., se l'intervento non ha presentato complicanze, il giorno seguente si può riprendere l'attività lavorativa a meno che non si lavori in ambienti sporchi e polverosi.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Perfetto !!!

Nel foglio di dimissioni , a parte le terapie , non era specificato quanti giorni occorrono per svolgere una vita a pieno ritmo ed il mio medico di base in ogni caso mi aveva consigliato , considerata appunto la mia attività lavorativa nello svolgere manovre con carichi a volte elevati , alcuni giorni di riposo .

Volevo sincerarmi semplicemente di questo aspetto e sono lieto quindi di tornare a svolgere tutte le mie attività .

Grazie mille dott. Orione .

Cordialità
[#3] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno a tutti Voi !

Ho terminato la terapia antibiotica qualche giorno fa .

Non ho particolari fastidi ; volevo solo chiedere se a volte è normale trovare l'occhio un pò "sporco" verso l'angolo interno ; una specie di piccolissimo deposito biancastro .

Rimango in attesa di un cortese riscontro ed eventuali consigli .

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Si lavi con acqua fredda
Se tra 5 giorni continua si faccia controllare

Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Farò come mi suggerisce e le farò sapere .

P.s.
Posso dopo quasi tre settimane dall'intervento , praticare di nuovo i miei hobby sportivi ?? ( Footing e bici ) .

E per tornare a giocare a calcetto ?? ( Non sorrida la prego ...è una passione che mi porto dietro da ragazzo e che fin quando il fisico tiene , mi permette di trascorrere ore liete con gli amici di sempre ).

Attendo una sua risposta .

Grazie dott. Orione.

Cordialità



[#6] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dopo 3 settimane può fare tutto

Buona vita
[#7] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Tante belle notizie !

Per il calcetto mi avevan detto di stare attento alle possibili pallonate al viso ma probabilmente il tutto era riferito ai primi giorni del dopo intervento.

Grazie davvero dott. Orione .

Colgo l'occasione per porgere a Lei e tutto lo staff di MEDICITALIA l'augurio di una buona Pasqua .
[#8] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cari auguri anche a Lei e Famiglia
[#9] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera .

E' trascorso quasi un mese dall'intervento ; l'occhio operato (DX ) tecnicamente ha recuperato dieci decimi , l'altro ha un - 1,5 di astigmatismo , resta la presbiopia ad entrambi gli occhi .

Ecco la mia domanda : posso già effettuare la visita oculistica per la verifica-diottrie ( soprattutto dell'occhio operato ) per acquistare le lenti da montare sugli occhiali ??

E poi : la lente dell'occhio astigmatico (SIN ) è multifocale , quindi già con la correzione per la presbiopia ; se al controllo l'occhio DX operato risulta con l' effettivo recupero di 10/10 .... posso montare per quest'ultimo solo una lente neutra senza nessuna correzione per la presbiopia considerando che la visione da vicino è assicurata dall'altro occhio con lente multifocale ??

Quale la soluzione migliore ??

In attesa di preziosi consigli , porgo i miei più cordiali saluti .
[#10] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
posso già effettuare la visita oculistica per la verifica-diottrie ( soprattutto dell'occhio operato ) per acquistare le lenti da montare sugli occhiali ??

SI

E poi : la lente dell'occhio astigmatico (SIN ) è multifocale , quindi già con la correzione per la presbiopia ; se al controllo l'occhio DX operato risulta con l' effettivo recupero di 10/10 .... posso montare per quest'ultimo solo una lente neutra senza nessuna correzione per la presbiopia considerando che la visione da vicino è assicurata dall'altro occhio con lente multifocale ??

SI

Quale la soluzione migliore ??

SAREBBE STATO MEGLIO INSERIRE UNA IOL MULTIFOCALE TORICA CHE CORREGGESSE ANCHE L'ASTIGMATISMO

Cordiali saluti
[#11] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dott. Orione grazie per la Sua pronta risposta .

Mi è stato detto dal chirurgo che la IOL inserita all'occhio operato ha risolto oltre la miopia ... anche l'astigmatismo .

Probabilmente la lente inserita poteva essere , come dice Lei , multifocale per risolvere anche il problema presbiopia .

Grazie ancora per i preziosi ed immediati consigli.








[#12] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Avevo capito che la iol fosse multifocale e non avesse corretto l'astigmatismo

Cordialmente