Utente 103XXX
Salve il giorno 13/10/2012 sono stato operato per una dilatazione del rene dovuta ad un'ostruzione/occlusione dell'uretra del rene destro dato che mi era stato detto che vi potevano essere complicazioni se non mi fossi operato ho deciso di farlo. L'operazione è stata a cielo aperto senza bisogno di trasfusione ma il giorno seguente cominciai a respirare sempre peggio e ad avere forti dolori ma nessun medico mi venne a visitare fino alla sera nonostante gli infermieri dicevano che il mio colorito e soprattutto i problemi respiratori non erano normali! Infine nella tarda sera del giorno dopo mi hanno fatto le analisi del sangue e avevo l'emoglobina a circa 7 subito mi fecero delle trasfusioni e una tac o non so cosa perchè da quel momento ricordo ben poco e mi operarono di urgenza per emorragia interna rimuovendo quasi 2 kg di sangue dalla loggia e vennero applicati tre drenaggi al posto dell'unico che avevo precedentemente ed al momento della rimozione di uno di questi si ruppe e una parte è rimasta dentro il mio addome da qui una terza anestesia e la rimozione di esso! Ora il taglio è molto esteso e non riesco ancora a muovermi come vorrei e nonostante io abbia chiesto a più dottori e più volte sul da farsi per il recupero alcuni mi hanno detto di fare esercizi per gli addominali altri mi hanno detto di stare fermo fino a quando non si risalderà il tutto dato che sono o perlomeno ero uno sportivo dato che ora come ora mi sembra molto improbabile che riesca a recuperare al 100% vorrei almeno sapere da voi cosa fare se ricominciare esercizio oppure no... Grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio signore,
stante che sarebbe più utile un consulto con un chirurgo generale e/o un urologo ritengo che nel vostro caso sia necessario e fondamentale una visita con un esame obiettivo ben fatto. Riterrei cmq utile,viste le difficoltà operatorie, a continuare ancora la convalescenza almeno per 6 mesi dall'intervento utilizzando eventualmente delle fasce elastiche per ridurre rischio laparocele o ernie.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
103608

dal 2017
Grazie mille per il suo tempo Dottore quindi posso inserire nuovamente il consulto nella sezione urologia?
[#3] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
esattamente