Utente 293XXX
Buongiono, sono un ragazzo di 23 anni,
ho avuto problemi di prostatite esattamente un anno fa.
Inizialmente con i classici sintomi, fastidio nella zona tra scroto e ano, lievissimo bruciore nell'urinare ecc. mi sono rivolto ad un urologo che, dopo vari esami di sangue urina e sperma, mi ha prescritto una cura a base di topster e supposte.
Dopo 3 mesi, al rifacimento degli esami, che risultano positivi in tutti gli aspetti,
Il problema purtroppo non si è risolto, o meglio, nonn tutti gli aspetti del problema, gli unici problemi che ho risolto sono stati il gonfiore, che però a volte si ripresenta, e il bruciore.
Mi sono rivolto ad un altro specialista, medico di urologia e andrologia;
mi ha fatto ridare i vari esami come urina, spermiogramma, spermioculture, esame del sangue, del testosterone,ecc. Questi non evidenziano problemi legati alla prostata, solo una prostata leggermente più grande e un problema di varicocele di 2° grado in tutti e due i testicoli.
Ora le mie domande sono queste:
Il varicocele può portare problemi di erezione ?
E' il varicocele la causa della mia prostatite ?
La stitichezza può peggiorare la situazione ?
Perchè è sparita la mia voglia di fare sesso ?
Perchè il problema principale è che mi sembra di non avere sensibilità al pene, non so se riesco a descrivere la sensazione che provo, è molto difficile, diciamo che è un pò come la sensazione che si prova quando si dorme sul braccio e la mattina ci si ritrova con il braccio addormentato..Sembra che a volte non arrivi sangue al pene, sopratutto dopo aver fatto sport...
Le erezioni mattutine sono sparite già da un pezzo, i rapporti sessuali vanno abbastanza bene, diciamo che il periodo refrattario è molto molto più lungo, si parla di ore, mentre prima bastava anche solo un quarto d'ora.
Mi sento veramente giù di morale, sopratutto perchè dopo un anno non ho visto i miglioramenti che tutti i dottori mi promettevano
L'ultimo specialista dice che non ci sono problemi e che non vede perchè non dovrei guarire, io sono poco fiducioso purtroppo
Vi chiedo un aiuto, qualche consiglio.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

risponderò in sequenza come da sue domande:

Il varicocele può portare problemi di erezione ? No non porta problemi di erezioni ma può portare a problemi riproduttivi e per quetso va fatto anche un esame seminale.

E' il varicocele la causa della mia prostatite ? No non è la causa della sua prostatite
La stitichezza può peggiorare la situazione ? No non centra nulla con la sua prostatite
Perchè è sparita la mia voglia di fare sesso ? Alla sua età può dipendere da situazioni stressogene ecomunque vanno fatti alcuni esami per escludere cause organiche.

Si confronti anche con il suo medico e se poi le servisse siamo a disposizione.

Un cordiale saluto