Utente 185XXX
Salve, vi scrivo a proposito di un fatto che mi è capitato oggi: sono un ragazzo di 22 anni particolarmente ansioso e ipocondriaco. Oggi mentre facevo le pulizie di casa, utilizzando i detergenti per bagno e per stanza (sono uno studente universitario), mi si è gonfiata di poco la parte terminale del dito mignolo sinistro. Premetto che avevo una piccola escoriazione in questo dito con puntini di sangue dovuti alla mia continua mania di mangiarmi le pellicine delle dita. Dopo un'ora la situazione sembra normale alla normalità. Infatti ho telefonato al medico e mi ha detto di non preoccuparmi lavandolo con acqua fredda e se necessario disinfettarlo. Cosa che ho fatto!
- Potrebbe essere dovuto alla reazione di qualche detergente?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
è verosimile che si sia trattato di un normale evento irritativo su una zona lesa dalla pessima abitudine di tirarsi le pellicine.
Se mi permette un consiglio "off-topic": consideri di affrontare la Sua ansia con l'aiuto di un professionista idoneo.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio per le rassicurazioni...vedrò che posso fare