Utente 295XXX
Salve , in data 14 gennaio sono scivolato e sono caduto con il lato destro del torace su un paletto di metallo che delimita il marciapiede . Ho avvertito subito un forte dolore ed un affaticamento alla respirazione , sono stato portato quasi subito al pronto soccorso . Dalla visita , da quanto dicono i medici, risulta che ho 3 costole fratturate e scomposte e nessuna lesione ad organi o versamenti pleurici . Dal pronto soccorso sono stato mandato dal chirurgo toracico che però era assente e quindi sono stato dimesso . Sono riuscito ad ottenere una copia delle lastre effettuatemi , benchè siano di pessima qualità(cosa che potrebbe aver portato ad una erronea analisi e consequenziale diagnosi) , si evince che una costola in particolare non è per nulla allineata ed è anche distante dal pezzo a cui si dovrebbe congiungere. Data la mia assoluta ignoranza in materia sono allarmato e preoccupato . Chiedo qualsiasi tipo consiglio a riguardo , ma le domande a cui vorrei una risposta sono le seguenti :
Può l'osso saldarsi ugualmente ?
Sono uno sportivo , ho partecipato a maratone e spesso vado in bici , dopo la guarigione posso riprendere eventuali attività senza penalizzazioni dall'accaduto?
[#1] dopo  
Dr. Andrea Denegri
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

le fratture costali non hanno bisogno di nessun trattamento se non il riposo per almeno 30gg che è il tempo necessario a tutte le ossa per guarire.
Non bisogna fare fasciature e è cosigliabile, pena forti dolori, dormire con lo schienale del letto rialzato almeno per i primi giorni.

Se la frattura è scomposta nulla cambia. aumenta solo la possibilità che si crei una lesione ai vasi sanguigni che corrono lungo la costa o che il pezzetto di costa rotto buchi la pleura e crei un pneumotorace. Tale evento solitamente si manifesta durante le prime 24-72 ore dal trauma.

Se dopo tale periodo non è successo nulla si deve solo riposare e coprirsi con terapia adeguata dal dolore.

Le cosiglio una radiografia del torace, per valutazione parenchima (così si scrive per controllare il polmone) dopo 7-10gg dal trauma se le sue condizioni respiratorie non peggiorano durante tale periodo (allora anticipi l'esame).
Salvo qualche doloretto che potrebbe ogni tanto darle fastidio in futuro la sua attività riprenderà normalmente senza penalizzazione e magari un giorno ci incontreremo ad una maratona.

Saluti.

AD