Utente 251XXX
salve, ieri dopo una doccia calda ho avuto modo di eseguire meglio l'autopalpazione, diciamo che inizialmente non c'è niente di strano, arrivato in fondo alla fine della sacca scrotale noto questa massa che praticamente appare anche a occhio nudo, ovvero si nota che c'è dentro la sacca che era completamente rilassata, esattamente riesco a toccarla sul polo inferiore della sacca sul testicolo sinistro. Ho notato che è presente anche a destra solo che sembra molto più piccolo, la massa a sinistra riesco a toccarla ed è irregolare e dura ma non mi dà alcun tipo di dolore o problema, inoltre in testicolo sinistro sembra più in basso rispetto a quello destro e a volte in alcuni momenti della giornata sembrano aumentare di volume quasi da non poterli palpare con le dita. Mi potrebbe dire se devo preoccuparmi di questa massa nella parte inferiore del testicolo sinistro? riesco, quando è rilassata la sacca scrotale, a vederlo ad occhio che si trova in quella zona; ho già chiesto consulto ma mi sto preoccupando e non ho avuto modo di ricevere ulteriore risposta, grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci descrive, in modo un pò confuso, è difficile fare una diagnosi precisa (forse un varicocele?) e quindi devo rimandarla ad una valutazione clinica diretta

Comunque, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta dottore, le spiego meglio:

facendo l'autopalpazione noto sul polo inferiore del testicolo sinistro una massa dura (quasi una pallina) che si nota anche ad occhio nudo che si trova nello scroto. Non sò perchè ma da alcuni giorni sento anche pesantezza e dolore sia ai testicoli che ai quadricipiti, secondo lei mi devo preoccupare?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si deve preoccupare inutilmente; generalmente il dolore, in questi casi, è un sintomo rassicurante, ma, le ripeto, ora deve sentire o risentire in diretta un bravo urologo od andrologo.

Cordiali saluti.