Utente 248XXX
Buongiorno ,vorrei un vostro consulto per il mio battito cardiaco ,anche se a distanza..
Sono una ragazza di 33 anni,non pratico nessun sport,mi capita praticamente ogni giorno di sentire il battito accellerato anche in una banale occasione,tipo vestirsi ecc...o sotto sforzo come asciugarsi i capelli che il cuore arriva fino a 120 battiti...ma è normale??? non sono troppi per il minimo sforzo?
Poi a volte sento delle vere e proprie pause cioè il cuore fa 3/4 battiti si ferma di uno e ancora 3/4 battiti per qualche volta e poi riprende normale..ho provato a contare anche in queste occasioni il numero dei battiti e varia da 80-85...
il cuore che si ferma (se così si puo' dire) lo sento molto bene ecco perchè conto i battiti.ah esame tiroide tsh nella norma.
Grazie per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi sintomi sembrano esser dovuti a delle extrasistoli, forse legate anche ad una componente emotiva e/o ansiogena. Utile praticare un Holter ECG 24h.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei esegua un Holter cardiaco delle 24 ore.
Arrivederci
cecchini
[#3] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie delle risposte..ne aprofitto in attesa dell'holter..da un mesetto circa ho delle sensazioni di svenimento,la neurologa le ha chiamate pre sincopi,fatti gli accertamenti neurologi tutti negativi,mi ha detto che potrebbe essere dovuto ad un problema cardiaco e il medico di base mi ha detto di contare battiti al momento dell sensazione..stamattina mi è successo di nuovo quindi vampate caldo freddo ,sensazione di svenire confusione mentale e nausea i battiti erano 106 potrebbero essere i battiti accelerati la causa???
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sena una frequenza di 106 bpm sicuramente il cuore non ha alcun ruolo in questo sintomi.
Arrivederci
Cecchini
[#5] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Quindi Dottore, la presincope come l'ha definita la neurologa se dovesse essere per un problema cardiaco che sintomi ha? o meglio il cuore ha un alta velocità,oppure un problema di valvole ecc.scusi da ignorante in materia vorrei capire questo grazie
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Esegua, come consigliato, un holter cardiaco, in modo che si possa avere qualcosa sul quale parlare concretamente.
Cordialita'
cecchini
[#7] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera.ho messo holter 24 ore,il caso ha voluto che l'episodio di sensazione di svenire non è avvenuto...l'esito è stato rare extrasistole ventricolari e ancor piu' rare extrasistole sopraventricolari.
Le sensazione di svenire mi capitano ancora e non so cosa pensare,le extrasistole che sento sono battiti che non arrivano.in un minuto ho contato 80 battiti ma ogni 10 secondi circa mi saltava un battito,poi ricomincia per latri 5/6 battiti e ne salta ancora uno...
Quando si parla di pre sincope per problemi cardiaci le aritmie sono sempre? o solo nel momento della sincope? grazie
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se l'holter ha mostrato cosi' poche extra ventricolari e sopraventricolari starei tranquillo.
Eventualmente lo ripeta se queste sensazioni di svenimento dovessero perdurare
Arrivederci
cecchini
[#9] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,le sensazioni di svenimento continuano,e dopo la fase acuta di qualche minuti,rimango spossata,stanca e strana.
Potrebbere essere aritmia?? o meglio l'aritmia si ha solo quando ho la sensazione di svenimento o l'aritmia c'è sempre e si acutizza in quel momento? grazie
[#10] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,ho effettuato un altro holter in un altro centro e queste sono le conclusioni:
RITMO SINUSALE PER TUTTA LA REGISTRAZIONE.FC MEDIA DIURNA 80 BATTITI,NOTTURNA 47.
CONDUZIONE AV NELLA NORMA.
RARI BESV ISOLATI. DISCRETO NUMERO DI BEV MONOMORFIISOLATINON PRECOCI,TALORO A CADENZA BIGEMINA. NON PAUSE CRITICHE.
A questo punto vorrei un suo parere,mi spaventano i 47 battiti notturni,e le sensazione di mancamento di forze,come se stessi per svenire in qlcuni giorni.
Secondo lei queste sensazioni sono legati al risultato dell'holter? grazie
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi la frequenza cardiaca si riduce notevolmente in tutte le persone durante la notte, si arriva, nelle persone giovani come lei, a frequenze anche inferiori ai 40 battiti al minuto
Si tranquillizzi pertanto.
Arrivederci
[#12] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della tempestiva risposta,le chiedo pero'...se non erro non sono risultate aritmie in entrambi gli holter,quindi queste sensazione di svenimento a cosa potrebbero essere dovute? grazie mille
[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non a cause aritmiche
arrivederci