Utente 295XXX
Buonasera, oggi mia madre ha fatto un rx toracico in fase di prericovero (le dovrebbero asportare la colecisti) tuttavia, dall'rx è emersa una bronchite cronica e "oscurità stellare all'altezza della lingula", così le hanno consigliato di fare una tac. Esattamente un anno fa aveva fatto l'rx per un altro intervento ma non era emerso nulla.
ho provato a leggere e documentarmi ma riguardo alle zone d'ombra che emergono dall'rx ci sono una infinità di possibili spiegazioni(noduli, calcificazioni, ecc.)
Premesso che in certe occasioni purtroppo si pensa al peggio, vorrei che qualcuno mi aiutasse a capire qualcosa in più...se si può trattare di un addensamento di catarro o se necessariamente deve trattarsi di un nodulo...
e in quest'ultimo caso...se uò trattarsi di noduli benigni...insomma, sono nel panico e ho bisogno di aiuto.

ringrazio per il consulto che vorrete offrirmi.
Marina
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Lei stessa ha detto bene.
Da quello che ci dice le possbili cause sono infinite e la necessità di fare la TC deriva appunto che tale esame ci consente di ottenere molte più informazioni rispetto alla semplice Rx torace.
Allo stato attuale siamo alla fase del "tutto o nulla"
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera,
semplicemente per aggiornarvi sull'esito della TC...
l'opacità stellata rilevata con l'rx, come spiegato dai medici, era semplicemente un artefatto radiologico.
che dire, un gran spavento ma X FORTUNA è andata così!

Saluti