Utente 295XXX
io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio,
dopo numerosi insuccessi abbiamo cercato delle spiegazioni.
il mio medico di base mi ha fatto fare una spermiocoltura che e' risultata negativa per quanto riguarda i batteri, ma e'stato trovato un grande numero di leucociti.
mi sono recato da un andrologo che dopo una fastidiosa visita rettale, mi ha lasciato questa diagnosi:
prostata regolare e non dolente, il paziente e' completamente asintomatico
esami da effettuare spermiogramma.
Mi dice che può essere una prostatite asintomatica e mi dice che devo fare lo spermiogramma.
si può curare questa forma di infezione?
potro avere figli?
può interferire nella sessualità ? ( problema che per il momento non ho)
può degenerare in futuro?
grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame seminale serve anche per confermare il dato dei leucociti oltre a valutare la concentrazione e la qualità dei suoi spermatozoi e quindi confrontarsi con lo specialista per valutare se esistono patologie in grado di interferire sulla sua fertilità

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
per quanto riguarda i disturbi sessuali, questa patologia che oltretutto e' asintomatica può interferire sulla qualità' dell'erezione ?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
non vedo come
[#4] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
LA PROSTATITE ASINTOMATICA PUO CREARE DEFICIT ERETTILE?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le lettore

siamo partiti dai leucociti e mi sembra di averle risposto in merito, comunque prima va fatta una diagnosi di prostatite e poi se esistono problematiche erettive vanno eseguiti esami mirati.

Ancora cordialità