Utente 194XXX
M, Età 19, Peso 55kg, h 157. Ansioso

Fra qualche giorno devo operarmi per delle estrazioni di alcuni denti inclusi in profondità + l' esposizione di altri denti (penso 4) nel mascellare superiore.

Sono allergico a frutta, frutta secca, graminacee, acari... Le reazioni sono leggere: rinite, leggero edema, prurito, eritema.

Un anno fa ho fatto una settoplastica funzionale e ho vomitato almeno 8-10 volte...

- E' tipica questa reazione?
- Ho notato che ho avvertito una sensazione di vomito e nausea dopo la prima infusione di medicinale (in totale 3 infusioni prima di entrare in anestesia).




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buonasera, dalla sua esposizione non riesco a comprendere la domanda. Pertanto le rispondo all'unico "?" che vedo.
La predisposizione al vomito post operatorio può essere tipica di alcuni pazienti sottoposti ad anestesia generale. Il consiglio è sempre quello di riferirlo nel preoperatorio, in visita, all'anestesista in maniera tale che durante l'intervento e/o immediatamente prima del risveglio si possano somministrare al paziene dei farmaci per prevenire il vomito.
Per quanto riguarda l'ultimo punto cioè quello relativo alla nausea comparsa durante l'infusione di un non meglio precisato farmaco prima di andare in sala (forse un antibiotico?) purtroppo non è possibile dare un parere perché sconosciuta la tipologia di medicinale, anche se l'insorgenza di una sintomatologia così potrebbe (e uso il condizionale) essere il segno di una precoce reazione allergica alla molecola.
Non posso però essere ulteriormente preciso.
Saluti