Utente 295XXX
Save Dott., Ho 40 anni e da circa 2 anni ho una serie di problemi fisici che non riescono a trovare soluzione. Premetto che 2 anni fa ho avuto un rapporto occasionale con una ragazza di colore usando il preservativo me facendo sesso orale. Guarda caso dopo circa un mese da questo rapporto mi e' apparsa una tosse stizzosa che non andava via con nessun tipo di medicina (compresi antibiobitici, paracodina e antinfiammatori), io sono un cantante e mi dava tanto fastidio, in seguito a piu' visite foniatriche mi e' stato diagnosticato un granuloma alla corda vocale destra e ho seguito cura da reflusso gastro-esofageo che dopo 6 mesi non ha avuto alcun esito positivo. dopo qualche giorno dalla comparsa della tosse mi viene anche un dolore al dente (premetto che non ho mai avuto problemi hai denti in precedenza), in seguito a una visita dentistica mi dicono che il dente e morto (non si sa per quale motivo) e mi e' stato pulito e devitalizzato. Sempre nella stesso periodo prendo il mordillo, con tracheite-laringite e faringite (cosa molto strana perche' lo gia avuto quando ero bambino)! La Tosse e' andata via da sola dopo circa un anno (ormai avevo sospeso la cura antireflusso) anche perche' dopo aver effettuato gastro e phmetria dell'esofago negative avevano escluso questa malattia. Sono stato bene per circa 5 mesi e poi a marzo dell'anno scorso compare muco in gola (sempre accertato con visita foniatrica) e una stanchezza fisica e mentale, difficolta alla concentrazione e a memorizzare e dolori muscolari in tutto il corpo ( principalmente alle cosce). Ho fatto varie prove di intolleranza alimentare,esami del sangue di rutine, esame per hiv e sifilide, tamponi faringei (alcune volte e' presente eschelite coli in gola) a parte questo tutto nella norma. Io ho un tarlo! Penso sempre a quel rapporto occasionale di 2 anni fa. Potrebbe esserci una infezione nascosta? Quali esami potrei fare per escludere un infezione da rapporto orale? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto trasmette sulle visite,gli esami diagnostici e le terapie effettuate,credo che possa stare tranquillo e seguire le indicazioni delllo specialista di riferimento che mi sembra correttamente orientato.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Caro Dottore,
Quindi lei esclude un'infezione che abbia a che fare con un rapporto sessuale?
La ringrazio per la sua estrema disponibilita'.
Cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo hanno abbondantemente escluso i colleghi che mi hanno preceduto.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,
mi sembra di aver già risposto ad un quesito del genere. stia tranquillo, i suoi disturbim non possonio essere collegati ad rapporto orale con bassissima quasi nulla possibilità di contagio infettivo.
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Caro Dott.,
La ringrazio per la risposta. Ora sono piu' tranquillo.
Le auguro una buona giornata.
Cari saluti