Utente 146XXX
Salve, vorrei avere delle delucidazioni in merito ad una febbre che sto avendo un po strana.
E' da circa due mesi ormai che ho tosse, raffreddore, asma ... prima ho curato il tutto con antibiotici poi ho preso freddo ed ora mi è tornato fuori un po il tutto.
L altro ieri avevo temperatura corporea a 37.1 costante magari scendeva a 36.9 o saliva a 37.2 ieri invece avevo 37.1 e la sera è salita a 37.4 sono andato a letto ed oggi, che mi sento mooooolto meglio ho temperatura costante a 36.4 ... si tratta della tipica febbre da tumore?
è normale avere nell arco della giornata variazioni di 0.3-0.4 gradi ? inoltre sto curando la dispnea con prontinal e atem. Dopo aver fatto l aeresol mi apro e respiro bene, la mattina però mi sveglio che fischia e brontola tutto e poi alzandomi passa. La domanda è questa, se avessi un tumore ai polmoni mi basterebbe un aeresol per aprirmi ? Grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I valori della sua temperatura corporea sono normali come anche le escursioni riportate. Per quanto riguarda la difficoltà respiratoria dovuta, per quanto riferito, alla condizione di bronchite asmatica di cui è portatrice, è opportuno un inquadramento approfondito in ambito broncopneumologico. Per quanto riguarda la sua ultima domanda trovo alquanto pessimistico ed infondato continuare a insistere sull'eventualità di un tumore. Cordialità