Utente 245XXX
buongiorno, assumo da tre anni una pillola di stillnox, 10 mg di zolpidem, ogni notte prima di coricarmi, come trattamento dell'insonnia. vorrei sapere se ad oggi sono conosciuti effetti potenzialmente nocivi di questo farmaco legati ad una assunzione continua e prolungata. posso continuare ad assumerlo in assoluta tranquillità? nel foglietto si dice di nn assumerlo per più di 4 settimane, aquali rischi vado incontro?
vi ringrazio anticipatamente, buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Un effetto è la cronicizzazione dell'insonnia, visto che lo zolpidem non è indicato per l'uso regolare, ma temporaneo. Con l'uso regolare si sviluppa tolleranza, per cui l'insonnia che rimane è quella da astinenza iniziale, che è risolta con la ri-somministrazione dello stesso zolpidem.
Alcuni effetti collaterali su memoria, concentrazione e movimento ci possono essere, ma la dose è contenuta. Direi che val la pena di farsi spiegare come sospenderlo. Se soffre di insonnia, si faccia indicare una terapia non a base di sonniferi, ma di altro tipo, che possa essere eventualmente assunta in maniera stabile per le forme di insonnia cronica.