Utente 251XXX
Egreggio dott.re, un consiglio su un versamento pleurico, mio suocero è stato ricoverato al Monaldi in reparto pneumooncologia, ha fatto una toracentesi dall' apparenza il liquido era emorragico, all'esame citologico:liquido sierofibrinoso con cellule mesoteliali reattive con cellule di natura flogosica, al ritiro della cartella clinica ed alla ricerca dell'esame chimico strumentale non è sato fatto questa indagine, ho ricoverato mio suocero perche da un ecocardiogramma è risultato un versamento pericardico (pericardite) inizialmente 2 mesi fa' mio suocero aveva dispnea senza febbre con dolore toracico, tosse assente, nel momento che gli hanno prelevato 1500cc di liquido pleurico il dolore si era affievolito ma è subbentrata una tosse umida, la TAC che ha fatto quando l'ho ricoverato d'urgenza alla SCHIANA di POZZUOLI, parlava di versamento pleurico saccato, con spostamento verso destra del contenuto mediastinico, è con calcificazione della membrana pleurica, scusatemi dottore non voglio prolungarmi ma da quanto ne so' non hanno controllato neanche se è un essudato od un trasudato, è non hanno neanche ricercato una forma di batterica o del Mycobacterium tuberculis, voi cosa ne pensate non chiedo diagnosi consigli non ci sono problemi se volete commentare il mio quesito in questione, grazie per la vostra preparazione e per la vostra umanita verso di noi buon appetito grazie...
[#1] dopo  
Dr. Andrea Denegri
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buon giorno,

avrei bisogno di ulteriori notizie per poter provare ad esprimere un parere?

- da che parte suo suocero ha il versamento?
- che lavoro fa o faceva suo suocero?
- ora suo suocero come sta? ha febbre? dolori al torace?Come respira?

Rimango in attesa di una Sua risposta? (ovviamente se riuscissi ad avere le immagini TC sarebbe tutto più facile).

Saluti

AD
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
egr.dott. denegri il versamento lo ha a sinistra dalla tac fatta a Procida ora non ho il referto qui da me pero posso provare a descrivere quello che stava scritto: versamento pleurico saccato zone calcifiche pleuriche sbandamento mediastinico a destra e zone di atelettasia a destra cioè omolaterale, il lavoro di mio suocero era Nostromo sia con navi petroliere sia con navi da carico, sta bene rispetto alla prima volta la dispnea non c'è piu', tosse non è ha piu', febbre non è ha mai avuta accusava toracalgia quando si è presentato il versamento e un paio di settimane fa' dove gli ho praticato una toradol fiale, inizialmente la SO2 era il 91% ora ha raggiunto il 97% , gli feci anche un ecocardiogramma dove è risultato una pericardite questo esame fatto il 27 febbraio 2013, ad oggi non ha accusato nessun problema che possa far pensare ad un tramponamento. comunque grazie dott.re e buona serata!!!!