Utente 276XXX
Salve dottori, vorrei illustrare il mio dubbio. Alla mia ragazza le mestruazioni sono venute il 4 febbraio e una sera tra l'11 e il 16 febbraio (quindi nel suo periodo fertile) abbiamo abbiamo fatto del petting. E' accaduto che mi sono sentito bagnato e con il dito indice mi sono sporcato, probabilmente di liquido seminale ma non c'è stata masturbazione, e dopo averlo asciugato in maniera non del tutto ottimale, l'ho infilato nella sua vagina. Ora il dubbio che ci sorge è che possa sorgere una gravidanza. La mia ragazza ha il ciclo regolare di 26-28 giorni e il giorno 4 marzo le sono arrivate (probabilmente anche per l'ansia le sono arrivate al 28esimo giorno anzichè al 26esimo). Nonostante sappiamo che in questi casi è meglio accertare con un test di gravidanza, ma che per alcuni problemi non è possibile fare, volevo chiedere: quante possibilità ci sono di una gravidanza in atto? Il ciclo del 4 marzo è stato regolare, durato circa 4-5 giorni come al suo solito. Inoltre, circa 2 settimane dopo l'episodio ha avvertito un gonfiore al viso che è durato solo una mattinata, poi soltanto qualche sporadico prurito che ha controllato con degli antistaminici (essendoci stato bel tempo potrebbe essere normale di questo periodo). Inoltre lei non avverte sensi di nausea al mattino o altri "sintomi", ogni tanto un pò di mal di testa a causa dei ritmi dell'università, che dopo una dormita passa. Ringrazio i dottori che risponderanno, anche per avere un parere più rassicurativo, la comparsa regolare del ciclo può farci stare tranquilli? Grazie, attendo risposte, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

personalmente dal suo racconto non penso sia stato possibile un concepimento anche alla luce delle nuove mestruazioni, tuttavia vista la sua ansia le consiglio di porre la stessa domanda ai colleghi ginecologi.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ma se la sua ragazza ha avuto il suo ciclo regolare, dopo circa un mese da un episodio a rischio gravidanza indesiderato molto modesto, quale è il problema?

Il vostro problema, viste anche le eccessive paure di una gravidanza indesiderata, è quello di sentire in diretta il ginecologo e con lui iniziare ad utilizzare un metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Ringrazio vivamente i dottori che hanno risposto prontamente e premetto che c'è stato un errore nel testo, era liquido preseminale non seminale, mi scuso di aver postato la domanda in questa sezione piuttosto che in ginecologia. Detto ciò il dubbio sorge anche a causa dal prurito che avverte, sente la pelle del viso secca e prurito sotto il mento, oltre a dei microscopici puntini sulle guance. Inoltre quello che ci preoccupa molto è che potrebbe esserci una gravidanza anche dopo un ipotetico "primo mese" senza sintomi (nè nausea, nè giramenti di testa)


Ringrazio ancora, spero possiate chiarirmi quest'ultimo dubbio
Distinti saluti
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
spero che lei capisca che da questa postazione più di quello che le abbiamo suggerito esiste solo il test di gravidanza, acquistabile in qualsiasi farmacia senza ricetta e comunque, se passano i pruriti e ci volesse aggiornare dopo il test, siamo a disposizione.

Cordialità
[#5] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Mi rendo conto di aver chiesto troppo e mi scuso, ringrazio ancora e vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

Distinti saluti
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e aspettiamo gli sviluppi