Utente 296XXX
Salve dottore sono la mamma di una bambina di tre anni alla quale alla nascita è stato diagnosticato un difetto interventricolare sottoaortico. Nel corso delle successive visite cardiologiche è stato accertato che il difetto è stato oscurato da tessuto aneurismatico e quindi parzialmente obliterato. Purtroppo nel corso della visita cardiologica dell'8 marzo scorso hanno riscontrato attraverso un E.C.G. un'aritmia sinusale respiratoria a Fc media 85 bpm ed attraverso eco-color doppler i lembi mitralici lievemente ispessiti con aspetto "Flail" del LAM ed insufficienza mitralica lieve-moderata. Atrio sinistro nei limiti alti per BSA(21 mm).
Hanno prescritto una serie di esami del sangue( esami ematochimici, emocromo, elettoliti, azotemia, creatininemia, transaminasi, VES, TAS, PCR) ed il tampone faringeo ma sono stati tutti negativi. I medici non riescono a capire le cause dato che nelle precedenti visite l'insufficienza non risultava. Mi hanno detto di voler rivedere la bambina tra un mese.
Vorrei sapere cortesemente se le condizioni della bambina sono gravi, se c'è la possibilità che l'insufficienza scompaia e come poter scongiurare un peggioramento della situazione. Grazie per l'attenzione.veronica chiarappa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le ho gia' risposto allo stesso quesito sul mio sito, sul quale lo aveva postato
Arrivederci
cecchini