Utente 218XXX
Buonasera, sono una ragazza di 32 anni, piuttosto magra, non bevo , non fumo e pratico sport costantemente. Premetto che non soffro di stress e non sono ansiosa.Da circa 20 giorni soffro di extrasistoli a riposo ( soprattutto quando mi sdraio ), che spariscono con il movimento.. Ho effettuato alcuni esami di controllo : holter 24 ore ( che ha rilevato circa 700 extrasistoli soprav.), ECG a riposo e sotto sforzo che non ha rilevato nulla in particolare. Tutto nella norma. Ho eseguito poi degli esami del sangue per tiroide ed elettroliti, anche questi perfetti, tranne che per la ferritina che è molto bassa ( valore 4 ). Avrei due quesiti da porvi:
1. Può l'anemia forte creare extrasistolia?
2. Sono sufficienti gli esami effettuati o necessito di ulteriori accertamenti?
Vi ringrazio per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il numero delle extrasistoli riscontrate non è particolarmente significativo e di certo un debole stato anemico o sideropenico può di certo favorire la loro insorgenza. Al momento la situazione comunque non particolarmente preoccupante.
Stia serena, saluti.