Utente 267XXX
Buongiorno,
dopo tre aborti precoci completi avvenuti tutti entro la quinta settimana, mi sono sottoposta ad una serie di analisi per la poliabortività da cui è emerso solamente un problema della coagulazione leggero, che però mi hanno detto non essere responsabile degli aborti poichè questi sono stati molto precoci, quindi probabilmente imputabili a difetti genetici dell'embrione (ovulo o spermatozoo con anomalie genetiche).Mio marito ha quindi effettuato uno spermiogramma, i cui risultati sono i seguenti:

Esame morfologico liquido seminale - (Valori minimi di riferimento:WHO 2000)

Volume Liq. Sem. 1.00 mL > / = 2.0
Aspetto Liq. Sem. Opalescente
Viscosità Liq. Sem. Regolare
Agglutinazione Liq. Sem. Assente
pH Liq. Sem. 8.00 7.20 - 8.00
Fluidificazione Liq. Sem. Regolare

Concentrazione spermatozoi/mL 120.000.000 Oligozoospermia:<20.000.000

Concentrazione totale spermatozoi 120.000.000 Oligozoospermia:<40.000.000

Motilità 2° ora - Rettilinea: 50 % Ipocinesi:< 50% rettilinea (rapida+lenta)
Motilità 2° ora - Discinetica: 20 % Ipocinesi:< 50% rettilinea (rapida+lenta)
Motilità 4° ora - Rettilinea: 45 %
Motilità 4° ora - Discinetica: 20 %

Morfologia spermatozoi tipici 40 %
Morfologia spermatozoi atipici 60 % Terazoospermia:> 70% atipie

Numero Leucociti/pcv 1-2 pcv
Emazie Liq. Sem. Assente
Osservazioni Liq. Sem. /

Vorrei sapere se i criteri secondo WHO 2000 sono accettabili (so che ci sono criteri più recenti, WHO 2010), e se secondo lei l'esame è stato fatto in modo adeguato. Mi sembra infatti che manchino alcuni valori che ho visto essere presenti in tanti spermiogrammi riportati su questo sito (come il parametro della vitalità e la descrizione della morfologia delle forme atipiche).
Cosa ne pensa dei risultati, specialmente la motilità, il ph, ed il volume totale, che mi sembra molto basso rispetto al range di normalità indicato? Secondo lei è necessario effettuare l'esame FISH sul iquido seminale, che ci è stato consigliato visti gli aborti precoci?
Rinrazio anticipatamente per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
certo che una valutazione di uno spermiogramma che segua una classificazione più aggiornata ci fornirebbe una situazione più dettagliata anche se partiamo dal presupposto che di base è un buon spermiogramma anche se la quantità raccoltà è ai limiti della valutabilità.
Quel che forse manca è una valutazione andrologica completa (per lo meno non è stata riportata).

In tali situazione utile anche la ibridizzazione in situ (FISH) ed il profilo ormonale.