Utente 191XXX
Buona sera
Sono un ragazzo di 22 anni - sono un personl trainer
In seguito a dieta iperproteica prolungata per 2 /3 anni ho rilevato negli ultimi esami del sangue la creatinina 1.31 mg/dl in piu ast e alt erano alterati cosi come monociti linfociti.
la mia dieta piu o meno era cosi composta :
per prima cosa non faccio assolutamente uso di anabolizzanti o vari integratori di creatina o altre sostanze in quanto sono contro , l unica cosa che ho utilizzato sono i bcaa 8 compresse alla fine dell allenamento da circa 5 mesi (un mese si e 2 no) per un totale di 3 confezioni.

Colazione
Cereali o biscotti, latte , frutta e qualche volta e capitato 5 bianchi d uovo (parlo di 3 o 4 colazioni al massimo negli ultimi 3 mesi )
Spuntino 100 gr di bresaola tacchino tonno piu frutta
Pranzo
Pasta /riso
200 grammi di petto do pollo e verdure varie
Oppure carne rossa 150 gr oppure pesce 300 gr di tonno nasello o merluzzo
Spuntino
Come meta mattina piu arachidi, noci, mandorle ecc
Cena come pranzo senza pasta piu qualche dolcetto a fine pasto :biscottino cioccolato yogurt ecc dato che sono molto goloso
Prima di dormire latte e qualche biscotto

Dato che ero andato al pronto soccorso per sospetti dolori addominali , sospetta appendicite , ho scoperto questi valori.
Ho avuto per una settimana dolori addominali àlla schiena e febbre a 38 e qualche tacca .
Il mio medico sospettava un virus intestinale e mi ha "insultato" perchè crede faccia uso di diversi integratori oltre ad unA dieta squilibrata facendomi sentire come se stessi distruggendo il mio organismo con le mie mani.
Ora dopo una settimana di dieta molto piu equilibrata con molta verdura e poche proteine , zero carne e pesce i primi 4 giorni ( da 2 giorni mangio il normale secondo che cucina la mamma; quindi un po di pesce o un pezzeto di carne e formaggio )
I valori di creatinina sono comunque rimasti a 1,3 mentre ast e alt si sono abbassati nella norma.

Sto aspettando l esito delle urine di24 ore .
Secondo lei puo questa dieta avere davvero contribuito a questi valori?
Ho letto che le persone muscolose possono avere valori piu alti di creatinina e' vero o e' una diceria? peso 85 kg e sono alto 181 cm vado in plestra regolarmente 3-4 volte a settimana da quando avevo 17 anni e ho sviluppato una certa massa muscolare in maniera naturale



Ringrazio in anticipo per l attenzione buona sera.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
una misura precisaed esaustiva della funzione renale nei soggetti molto muscolosi come Voi è una cosa estremamente difficile da ottenere perchè fuorviata dalla presenza del metabolismo muscolare da cui la creatinina deriva.
Svolgendo le varie formule esistenti in Letteratura per il calcolo della filtrazione glomerulare si evince una funzione renale ai limiti inferiori della norma (formual di Cockcroft 107 ml/min,Mayo 93 ml/min,CKD EPI 77 ml/min. Per risolvere l'annoso dilemma io eseguirei con calma e tranquillità una scintigrafia renale dinamica con misura del filtrato glomerulare e curve renografiche e laddove lo trovasse disponibile sarebbe utile il dosaggio della cistatina c sierica. Dal punto di vista strumentale riterrei utile eseguire una buona ecografia renale che docuementi precisamente il diametro longitudinale e lo spessore parenchimale dei due reni.
Con le ridultanze di questi esami potrà avere una misura precisa e sicuradella sua funzione renale.
A disposizione per chiarimenti la saluto
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
gentile dottore

inanzitutto la volevo ringraziare per la sua attenzione e per i consigli.
ho fatto l'ecografia ai reni ed è risultata una cisti renale di circa 3 cm con contenuto scuro e viscoso. mi fu gia diagnosticata l anno scorso sempre di 3 cm.
il medico mi ha detto che non gli piaceva molto come cisti, pensava potesse essere scura a causa di un trauma (gli ho detto che vado con lo snowboard) comunque mi ha detto di ricontrollarla a giugno. gli esami del sangue e delle urine hanno riportato i seguenti valori:
creatinina cleerence nella norma
creatinina fuori di 1 mi sembra fosse 1,35 o 1,.3
filtrazione glorumelare 69

ho prenotato la tac con mezzo di contrasto che mi è stata fissata a fine luglio.
Ho fatto una visita dietologica e il medico mi ha programmato un piano alimentare chiedendomi di portarglii risultati della tac quando pronti.
la dieta è : colazione 1 tazza di latte 2 fette biscottate marmellata e cereali, mattina spuntino con frutta e gallette, pranzo 100 gr di pasta e 50 gr di prosciutto, pomeriggio toast con 2 fette di prosciutto e frutta, cena 130 gr di pesce, carne o cotolette di soja . molta frutta e verdura ad ogni pasto 200 gr di contorno di verdura e 200 di frutta a fine pasto e spuntini mattino e pomeriggio sempre con frutta o yogurt lc1 o succo di frutta.

cosa ne pensa?


dopo questi esami sono un pò preoccupato dato che so che i problemi ai reni sono quasi asintomatici fino al punto di non ritorno.
ultimamente sto andando in bagno molto, urino spesso soprattutto la sera, sabato sere fa ho urinato 6 volte in 2-3 ore.. mi sento spesso stanco e faccio molta fatica a dormire, dormo male o a volte non dormo proprio , mi alleno molto (dato che faccio l'isef sono sempre in attività), venerdì mattina ho accusato una fitta mentre correvo nella zona del rene ed il dolore è simasto acuto fino ad oggi e non capisco se sia a livello muscolare o se è il rene- mi fa male la schiena quando mi muovo.

da quando mi hanno trovato quei valori mi sono un po spaventato e sono diventato abbastanza suscettibile da questi sintomi.

soprattutto il fatto che urino spesso mi insospettisce..

potrebbe essere un brutto segno?